giovedì 27 dicembre 2012

Scarlett Johansson, Katie Holmes, Al Pacino, Matthew Broderick, Paul Hanks riscoprono l’amore per il teatro.

Un ottimo motivo per trascorrere una vacanza a New York è assistere alla ricca programmazione che offrono i moltissimi teatri presenti a Broadway . 

Proposte sempre di altissima qualità, con interpreti di livello eccezionale, ma, se normalmente il palcoscenico serviva da trampolino di lancio, oggi viene utilizzato dagli attori che hanno già raggiunto una fama internazionale, per ritrovare una nuova identità, un rapporto diretto col pubblico.

E’ così, chi si trova a New York in questi giorni, può assistere a spettacoli interpretati da grandi star. 


Vediamoli meglio nel dettaglio:

domenica 23 dicembre 2012



Auguri per un sereno Natale
a tutti voi!

Suzy Menkes si aggiudica il Fiorino D’Oro

Sarà Suzy Menkes, capo redattore dell'International Herald Tribune e penna tra le più prestigiose del giornalismo internazionale della moda a ricere il Fiorino D’Oro, una della massime onorificenze della città di Firenze.
Il premio verrà consegnato il 9 gennaio 2013, in occasione dello svolgimento di Pitti Uomo, a Palazzo Vecchio, direttamente dalle mani del sindaco del capoluogo toscano, Matteo Renzi.

Il Fiorino D’Oro è un premio che viene assegnato a personalità della cultura, dell’arte, della politica, dello sport o di altre attività, che si sono distinte a livello internazionale e che, attraverso il loro lavoro e il proprio esempio, hanno

contribuito all'affermazione e al consolidamento di istanze sociali e culturali di particolare rilievo
.



‘Demand a Plan’. Le star americane si uniscono in una campagnapubblicitaria contro l’abuso delle armi

Le proteste che si sono scatenate in America, sulla facilità con cui si possono acquistare armi, e la richiesta di una regolamentazione che modifichi l’attuale legislazione è cosa nota.

L’ultima notizia riguarda un video intitolato ‘Demand a Plan’ che presenta una serie di celebrità dello spettacolo e dello sport, unite nel messaggio di rinnovo della pianificazione per il controllo delle armi.

Sono circa 50 i personaggi che si alternano. Tra i volti più noti riconosciamo Gwyneth Paltrow, Julianne Moore, Courtney Cox, Will Ferrell, Jessica Alba, Cameron Diaz, Jamie Foxx, Jennifer Aniston, Reese Witherspon, Beyonce, Michelle Williams.
Già nel 2006 il sindaco di New York, Michael Bloomberg, aveva fondato un’associazione che, col supporto di altri 600 sindaci e molte celebrità, sostiene una serie di iniziative sul controllo delle armi.

La necessità di ribadire ad alta voce l’appello è venuta dall’ultima strage, quella avvenuta presso la scuola elementare Sandy Hook, a Newton, in Connecticut, dove un giovane armato ha assassinato 20 bambini e 6 adulti. Non si tratta però di un caso isolato. Altre tragedie simili si sono si sono già compiute negli anni precedenti, ricordate anche nel video.

‘Quanti altri college, classi, cinema, case di fede, centri commerciali, angoli della strada. Basta. Chiedi un piano. In questo momento, come madre, come padre, come amico, come marito, come moglie, come americano, come essere umano, per i bambini della Sandy Hook noi richiediamo un programma. Che non ci siano mai più liste di nomi. Non è troppo presto. E' troppo tardi. Ora è il momento, prima che tutti noi ci troviamo a conoscere qualcuno che amiamo in quella lista. Mai più liste. Mai più coloro che avrebbero potuto essere, se avessimo fatto qualcosa ieri. E' il momento. Possiamo fare di meglio di così. E' il momento per i nostri leader di agire’ – questo il testo dell’appello delle star a cui sento di unirmi.

sabato 22 dicembre 2012

Kate Moss per Versace, Romeo Beckham per Burburry, Eva Herzigova, Amber Valletta e molte altre bellissime per Prada.


Campagna pubblicitaria P/E 2013 Versace
Le grandi marche della moda si stanno preparando ad affrontare la nuova stagione e lo fanno innanzitutto pensando al lancio delle nuove collezioni, grazie soprattutto alle campagne pubblicitarie.

Continua così la contesa per aggiudicarsi il testimonial, più adatto ad interpretare al meglio la collezione primavera estate 2013 da parte dei più importanti brand.


Ora il brand ha svelato anche quelli per le collezioni femminili. Le modelle che interpreteranno la campagna per la prossima stagione saranno Eva Herzigova,

venerdì 21 dicembre 2012

Modigliani, Carosello, Amos Gitai e Bob Dylan. Ecco alcuni dei protagonisti delle mostre che Milano proporra nel 2013

La Giunta del Comune di Milano ha approvato oggi il programma espositivo del 2013. Un’elenco di mostre che accontenteranno anche i più esigenti.

Partiamo da Palazzo Reale, che vedrà la staffetta da Picasso a Modigliani, con la mostra ‘Modigliani e gli artisti di Montparnasse: la collezione Jonas Netter’ ed a ‘The desire of freedom’, un’altra grande mostra, sull’arte europea dal 1945 ad oggi, realizzata grazie alla cooperazione tra Milano, Berlino e Tallin.

Seguirà un’esposizione dei marmi di Rodin per proseguire col debutto italiano di una mostra monografica dedicata a Bernardino Luini, il grande genio del rinascimento lombardo.

Continua la corsa per gli Oscar, ma l’italiano ‘Cesare deve morire’ non sta al passo.

Annunciati i nove titoli che proseguono la corsa verso le cinque nomination per il miglior film straniero, che concorreranno agli Oscar e che verranno annunciate, insieme alle altre, il 10 gennaio al Samuel Goldwyn Theater dell'Academy a Los Angeles.

Purtroppo ‘Cesare deve morire’, il film dei fratelli Paolo e Vittorio Taviani, vincitore dell'orso d'oro all'ultimo Festival del cinema di Berlino e candidato come pellicola italiana, non ce l’ha fatta.
Se l’ultima nomination per l’Italia risale al 2006, grazie a ‘La bestia nel cuore’ di Cristina Comencini, dobbiamo indietreggiare al 1999 per poter parlare di una vittoria, ovvero quella de ‘La vita è bella’ di Roberto Benigni.

giovedì 20 dicembre 2012

Conoscete Alexander Wang, il nuovo it-boys della moda?






Il suo nome è sulla bocca delle amanti della moda da qualche anno, ma non ha ancora raggiunto il grande pubblico. Per questo, quando qualche giorno fa Alexander Wang è stato nominato nuovo direttore creativo del celebre marchio Balenciaga, la notizia ha fatto clamore.

Nonostante la sua giovane età (29 anni) Wang di strada ne ha già fatta molta, soprattutto nei 'giri importanti'. 

Idee per i regali di Natale per i vostri bambini? Tablet, pupazzi ogiochi da tavolo, a voi la scelta




Regali all'ultimo minuto per vostro figlio o vostro nipote? Avete già le idee chiare o ancora non sapete quale potrebbe essere il dono migliore? Innanzi tutto il dilemma è regalo utile o divertente? Tradizionale o l'ultimo modello di tendenza? La seconda domanda è: quando volete spendere?

Sembra infatti, secondo uno studio internazionale condotto in Italia e in altri paesi europei, che la spesa media per bambino che i genitori destineranno all'acquisto dei giocattoli quest'anno sarà compresa fra i 50 e i 100 euro per il 30% del campione, fra i 100 e i 150 per il 24% e che, secondo lo studio commissionato dalla catena spagnola Imaginarium, per il 51% i bambini italiani riceveranno fra i 5 e i 10 regali, per il 21% addirittura tra i 10 e i 15.

mercoledì 19 dicembre 2012

Brindisi benefico a Milano con... Maria Callas




Grande serata natalizia di moda, musica e beneficenza, dedicata alla grande Maria Callas domani sera, 20 dicembre, a Palazzo Isimbardi, nel cui cortile d'onore saranno presenti abiti di alta moda, preziosissimi, interamente realizzati a mano con tessuti di arredamento italiano della giovane stilista Katia Gagliardini e ispirati ai personaggi verdiani e wagneriani interpretati dalla Callas.

Giochi di luce, note olfattive e musicali accompagneranno gli ospiti in un percorso di grande impatto emotivo dove sarà possibile rivivere per immagini la vita leggendaria della celebre soprano in un video inedito che racconta di amori, trionfi e grande eleganza. Alle arie della celebre soprano si alternerà l’esibizione canora / coreografica di Daniela Ferrari di “Milano Swing Italiano

La figlia segreta' di Shilpi Somaya Gowda. Il difficile rapporto tramadre e figlia



Credo che tra i legami relazionali, quello maggiormente difficile sia quello tra madre e figlia, soprattutto nel periodo adolescenziale.
Se poi le madri sono due, quella naturale e quella adottiva, la situazione si complica ancora di più.

'La figlia segreta', libro debutto di Shilpi Somaya Gowda, è un delicato racconto dei sentimenti umani, descritti magistralmente con una narrativa scorrevole che rapisce mentre leggi.
La struttura del romanzo è incentrata sul parallelismo di due storie che raccontano la vita di due coppie.


martedì 18 dicembre 2012

lunedì 17 dicembre 2012

Prada presenta i quattro testimonial che incarnano la collezione P/E2013




Una serie di ritratti intimi, in bianco e nero, realizzati a Londra da David Sims, all'insegna della semplicità.


Set disadorni, fotografia monocroma, uso di luce ed ombre che creano silhouette sorprendenti, un effetto finale moderno e senza tempo.
A dare vita ed interpretare la nuova collezione Primavera/Estate 2013, Prada ha arruolato quattro tra i più affascinanti attori adatti ad ogni età.
 

Bianca D'Aniello brinda al Natale con una nuova collezione ed una nuova Boutique Atelier a Milano




Bianca D'Aniello, giovane design napoletana, inaugura domani, 18 dicembre, la sua nuova boutique atelier nel cuore di Brera.

In una romantica piazzetta potremo trovare il suo spazio, un ambiente intimo ed accogliente, nei toni del bianco perla, dove ritirarsi per poter ammirare i lavori di Bianca. Ma veniamo proprio alle sue creazioni.

La mediterraneità che la contraddistingue, si trasmette anche nelle sue opere, con l'utilizzo di pietre dure pregiate e policrome abbinate a materiali come l'ottone bagnano nell'oro per la realizzazione di bracciali, lunghe collane ed orecchini.

domenica 16 dicembre 2012

I benefici vengono dal mare. O meglio dal sale.





Se vi dico Haloterapia a cosa pensate? Nel greco antico 'halos' significa 'sale' ed è proprio questo l'elemento benefico su cui si basa questa terapia. Oggi infatti al sale si associa un limitato consumo perché accusato di essere la causa di ipertensione e cellulite, ma può essere citato anche per i suoi effetti positivi.

L'haloterapia sfrutta i benefici dell'aria salata, ricreando un microclima simile a quello che le onde del mare generano infrangendosi sulla riva, emettendo una specie di brezza ricca di oligoelementi. In una stanza o grotta artificiale si crea un ambiente simile alle miniere di salgemma con uno speciale aerosol che micronizza le particelle saline.

Come sopravvivere al freddo ea alla neve in città




Il clima esterno in queste giornate è polare e di conseguenza anche il nostro abbigliamento tende a mutare da 'invernale' a 'da alta montagna'. Come vestirsi quindi in queste giornate mantenendo uno stile degno di tale nome e non sembrando dei pupazzi di neve?

Molti marchi d'alta moda hanno linee sport perfette per lo scopo. Quindi via ai piumini o ancora meglio capi tecnici di ultima generazione dotati di imbottiture che, senza renderci goffi, permettono una perfetta protezione termica. Più eleganti i cappotti, dalle forme ampie, o le pellicce, sia vere che ecologiche.

I leggins sono perfetti indossati con maxi-abiti in lana o pantaloni maschili indossati con maglioni di lana grossa intrecciata, a motivi nordici o in colori vivaci così da ravvivare il grigiore che ci circonda.

sabato 15 dicembre 2012

Il Natale in giro per il mondo, tra luminarie, alberi e presepi.




Anche se la crisi si è abbattuta a livello mondiale, il Natale rimane una di quelle ricorrenze che va festeggiata degnamente.

È per questo che le città si sono addobbate a festa e da fine novembre fanno a gara per le decorazioni più luminose, l'albero più alto o il presepe più originale.


Chi è in Italia può ammirare a Roma, il tradizionale Albero di Natale in Piazza Vaticano, una tradizione  secolare, mentre quello innovativo di Piazza Venezia, crea già qualche polemica.

Sean Penn e Giorgio Armani insieme per un'iniziativa benefica




Dicendo Giorgio Armani la nostra mente va d'istinto alle sue collezioni, dalle linee fluide. Se nominiamo invece Sean Penn pensiamo immediatamente alle interpretazioni magistrali che l'hanno portato a vincere premi internazionali tra i quali l'Oscar.

Il loro nome invece, questa volta viene affiancato per una notizia che non rientra nella moda o nel cinema o almeno, non esattamente.
Si tratta di un'iniziativa benefica a favore dell'associazione J/P HRO, fondata nel 2010 da Sean Penn, dopo il devastante terremoto che ha quasi completamente distrutto l'isola di Haiti. 

Un primo raffinato? Mezze Maniche integrali con tonno, pomodorini e fave




Volete preparare un primo, gustoso, raffinato, con ingredienti sani, che non comprometta la linea? Eccovi la ricetta. Gli ingredienti sono per due persone, considerate che le dosi sono per la preparazione di piatti 'abbondanti'

venerdì 14 dicembre 2012

'Dona un Giocattolo'. Far del bene divertendosi





Non avete ancora organizzato il fine settimana? Un'idea originale è sicuramente l'iniziativa 'Dona un Giocattolo', che si svolgerà sabato 15 e domenica 16 presso il Palazzo del Ghiaccio di Milano.

L'iniziativa, che ha scopo benefico, è ospitata dall'edizione natalizia del Circo delle Pulci, un'idea di convivialità, che oltre ad offrire l'occasione di fare acquisti originali, artigianali e vintage, offre idee di intrattenimento, musica, giochi, ma permette anche di fare del bene grazie all'area charity promossa da UPS.

giovedì 13 dicembre 2012

Tutta la magia di Valentino a Londra con la mostra 'Valentino: Masterof Couture'




Ci sono molti ottimi motivi per concedervi anche solo una breve vacanza, soprattutto in vista delle festività natalizie, a Londra. Io mi sento però di consigliarvela per assistere alla mostra 'Valentino: Master of Couture' che si è inaugurata il 29 novembre a Somerset House, dove rimarrà fino al 3 marzo 2013.

Una mostra di fotografie e moda che ripercorre la vita personale e professionale del grande stilista italiano, amatissimo in ogni parte del mondo, attraverso immagini, filmati e oltre 130 pezzi di Haute Couture indossati da icone come Jackie Kennedy Onassis, Grace Kelly, Sophia Loren e Gwyneth Paltrow in in un’istallazione appositamente creata per Somerset House, sede anche della settimana della moda londinese.

mercoledì 12 dicembre 2012

Carlo Cracco si svela nel nuovo libro 'Se vuoi fare il figo, usa lo scalogno' in attesa della ripresa di MasterChef





Se vi dico uno dei maggiori cuochi italiani, elencato tra i 50 chef migliori del mondo, vicentino di nascita, ma milanese d’adozione, noto per le sue capacità di reinterpretazione dei piatti classici in creazioni personalizzate, e che negli ultimi anni ha esteso la sua popolarità grazie ad un programma televisivo, non potete che dire il suo nome: Carlo Cracco.

Cracco infatti, è uno dei cuochi italiani più creativi e riconosciuti a livello internazionale, premiato dalle più prestigiose guide gastronomiche per il suo ristorante di via Victor Hugo, a pochi passi da piazza Duomo a Milano e anche se ha sempre quell’aria severa che può far mettere in dubbio la sua simpatia, il dibattito non nasce sulla sua capacità culinaria.

martedì 11 dicembre 2012

Mantoux festeggia il natale con collant 'stellari'





Pierre Mantoux lancia la sua collezione per sedurre durante le festività natalizie. Il brand di calzetteria propone collant ricoperti di cristalli Swarovski e canottiglie di vetro applicati a mano. Tra i modelli realizzati per le feste, tutti sulla campitura nero pece, quelli ricoperti di ramage, infiorescenze, polvere di stelle, fuochi d'artificio. 

Una vera e propria ‘Via Lattea’ è stata ricreata con 1500 Swarovski applicati a mano, cristalli e cannette di vetro. In un altro modello un mix di paillettes ricama un prato fiorito argento e chiaro di luna. 

lunedì 10 dicembre 2012

Diana Vreeland, l'imperatrice della moda raccontata in un film







Esce finalmente in questi giorni una pellicola che gli amanti della moda, ma non solo, non perderanno. 'Diana Vreeland - L'Imperatrice della moda', questo è il titolo del docu-film sulla vita della mitica direttrice, prima di testate come Harper's Bazaar e Vogue America, poi del Costume Institute del Metropolitan Museum of Art di New York, ma soprattutto un'icona di stile. 

Questa però è solo la fine della storia, perchè Diana da ragazzina era, come lei stessa si definiva, 'un brutto mostriciattolo'. E neppure crescendo si è trasformata in una bellezza, ma ha saputo creare un mondo nel quale stile, originalità e allure erano i valori supremi, riuscendo ad imporsi come icona-fashion e diventando una delle donne più influenti del XX secolo.