mercoledì 19 dicembre 2012

Brindisi benefico a Milano con... Maria Callas




Grande serata natalizia di moda, musica e beneficenza, dedicata alla grande Maria Callas domani sera, 20 dicembre, a Palazzo Isimbardi, nel cui cortile d'onore saranno presenti abiti di alta moda, preziosissimi, interamente realizzati a mano con tessuti di arredamento italiano della giovane stilista Katia Gagliardini e ispirati ai personaggi verdiani e wagneriani interpretati dalla Callas.

Giochi di luce, note olfattive e musicali accompagneranno gli ospiti in un percorso di grande impatto emotivo dove sarà possibile rivivere per immagini la vita leggendaria della celebre soprano in un video inedito che racconta di amori, trionfi e grande eleganza. Alle arie della celebre soprano si alternerà l’esibizione canora / coreografica di Daniela Ferrari di “Milano Swing Italiano

Non mancherà la parte gastronomica, anche questa ispirata al mitico soprano, che esalterà i toni golosi del binomio tanto apprezzato dalla cantante: panettone, del progetto “Dolcemente Pasticcini del gastronomo Edoardo Moussanet" & bollicine delle cantine Faravelli. 

Questo evento esclusivo, organizzato in collaborazione con l’Assessorato alla moda della Provincia di Milano, oltre a celebrare il bicentenario della nascita di Verdi e di Wagner, a cui la Scala dedica il proprio cartellone, vuole sottolineare come il 1953, sessant’anni fa, sia stato l’anno della consacrazione internazionale di Maria Callas grazie all’influenza stilisitica che Milano esercitò su di lei: indimenticabili le sue interpretazioni di Norma e Traviata e altrettanto impeccabili le sue mise disegnate da Biki e Visconti. 

La serata inoltre, sarà l’occasione per promuovere un’attività di charity attraverso una lotteria benefica: i proventi verranno devoluti ad AIG Associazione Italiana Glicogenosi. In palio una serata alla Scala Milano per due, un week end di benessere in beauty- farm, una giornata a Venezia per il Carnevale e altri premi…. Interverranno rappresentanti delle istituzioni, del mondo culturale e imprenditoriale, stampa, vip e tutti i fan di Maria Callas.

'La “Grande Milano” si riconferma non solo quale capitale della moda ma anche come centro nevralgico della lirica internazionale' ha affermato Guido Podestà, presidente della Provincia di Milano, mentre Silvia Garnero, Assessore alla Moda Eventi Expo ha sottolineato 'La Provincia di Milano è lieta di celebrare a Palazzo Isimbardi la grandissima Maria Callas, icona di stile ed eleganza ma soprattutto colei che con la sua voce divina ha contribuito a valorizzare i grandi compositori italiani dell’ottocento'

Un appuntamento che si contraddistingue per l’eleganza dei modelli ispirati all’icona della lirica mondiale, ma soprattutto per aver saputo coniugare alle celebrazioni dei tradizionali auguri di Natale, un importante momento di solidarietà'