mercoledì 9 gennaio 2013

Sono state annunciate le nomination per il Directors Guild of America.Escluso Tarantino.

In attesa delle attesissime nomination per gli Oscar, che verranno comunicate domani, 10 gennaio, si sono tenute quelle per il Directors Guild of America, premio alla regia che è un precursore proprio dell'Oscar alla regia.

Dal 1948 infatti solo sei volte un regista ha vinto quel premio senza aver prima conquistato il DGA Award.

Ecco quindi chi si è aggiudicato la candidatura al premio: Ben Affleck per 'Argo', Steven Spielberg per 'Lincoln', Katryn Bigelow per 'Zero Dark Thirty', il taiwanese Ang Lee per 'Life of Pi' e il britannico Tom Hooper per 'Les Miserables'.

Grande sorpresa all'annuncio delle nomination è stata causata dal l'esclusione di Quentin Tarantino per 'Django Unchained', giustificato da Taylor Hackford,
presidente della DGA con le seguenti parole ' Questi registi rappresentano gli standard più alti del cinema e i loro film sono una testimonianza di passione, creatività' e narrazioni innovative'.

Il premio verrà assegnato il 2 febbraio a Los Angeles.