lunedì 4 febbraio 2013

Pacino, Weaver e Owen ricevono la Goldene Kamera

Ieri sera si è svolta a Berlino l'assegnazione della 48.a Goldene Kamera (camera d'oro) della rivista Tv Hoerzu, del gigante editoriale Springer Verlag.

Tra i vincitori Al Pacino (premio alla carriera) che durante la premiazione ha confessato che gli piacerebbe 'lavorare una volta a Berlino per avere un po' di tempo per vedersi la città e i dintorni e perchè sua figlia vive qui'.

Un'altra grande star hollywodiana di è aggiudicata la Goldene Kamera per la migliore attrice internazionale. Si tratta di Sigourney Weaver, che commossa ha commentato in tedesco 'E' un grande onore per me essere premiata in Germania'. Ha poi svelato la sua passione per il regista tedesco Ernst Lubitsch , oltre ad elogiare i doppatori locali ed il teatro tedesco, soprattutto un pezzo di Brecht visto al Berliner Ensemble, il vecchio teatro di Bertolt Brecht.

Il premio per il migliore attore internazionale invece, è andato all'inglese Clive Owen, che ha ricordato il periodo in cui, prima della caduta del Muro, recitava in teatro con sua moglie a Berlino.

La Goldene Kamera alla carriera è stata assegnata al cantante Joe Cocker