lunedì 4 marzo 2013

Cara Delevigne nuova icona fashion



È vero non ci sono più le top model di una volta, ma qualche eccezione rimane.

Ricordate Cindy Crawford, Claudia Shiffer, Jasmine Le Bon, Eva Herzigova, Naomi CampbellErano le top model degli anni '80, coloro che in glamour avevano sostituito le dive del grande schermo.


Ora sono tutte impegnate in altre attività e si concedono solo sporadicamente per qualche campagna come testimonial.


Dopo di loro, il divismo delle top model è andato scemando, sostituite da schiere di anonime modelline che, a seconda della stagione, provengono dai paesi nordici piuttosto che da quelli dell'Est.

Logicamente qualche eccezione rimane: Natalia Vodianova, Isabel Fontana, Bianca Balti e lei, l'intramontabile Kate Moss.

Kate, nonostante i suoi 39 anni rimane la regina indiscussa, testimonial di brand quali Versace, Stuart Weitzman, Liu Jo,Vivienne Westwood e Rimmel London, tra gli altri, e contemporaneamente icona glamour.

Nell'orizzonte, non molto lontano, si sta però profilando una degna erede: Cara Delevigne, 20 anni, inglese.

Cara ha un segno distintivo molto forte, le sopracciglia folte e marcate che sono diventate un vero beauty trend ed è riconoscibile anche per le smorfie che fa negli scatti delle campagne che realizza come testimonial.

Nipote di quel sir Jocelyn Stevens che negli anni ’60 fondò la stazione pirata 'Radio Caroline', la carriera di Cara è decisamente in ascesa: risulta essere, secondo Evening Standard, tra le mille persone più influenti di Londra nel 2011, è stata eletta modella dell'anno 2012, nell'ultimo anno ha sfilato per 38 tra i più importanti stilisti internazionali ed è la testimonial di Chanel Resort, DKNY, H&M Divided, Gang di Tod's e Burberry.

Sicuramente Cara è tra le 'new face' quella più promettente e tra poco potrebbe raggiungere e surclassare anche la mitica Kate, sul piano professionale. Vedremo se ci riuscirà anche dal punto di vista del glamour.