sabato 2 marzo 2013

Dal 3 al 6 marzo Milano ospita theMICAM, Mipel e Mifur


La scarpa come prodotto di qualità da preservare e difendere, oltre che oggetto di seduzione e bellezza.
   
Questa la filosofia di theMICAM, Il salone milanese, leader al mondo nelle collezioni di calzature di fascia medio-alta, che presenta nei padiglioni di Fiera Milano Rho, dal 3 al 6 marzo, 1.538 aziende, di cui 961 italiane, su una superficie di 68mila metri quadri.

La difesa e la promozione della calzatura di qualità è il filo conduttore della nuova edizione.

'Qualità, creatività, artigianalità e ricerca sono i tratti distintivi di 'theMICAM' ma anche fattori trainanti per l'economia di Milano e simboli dell'eccellenza del nostro territorio', ha spiegato l'assessore comunale al Commercio, Franco D'Alfonso, che ha anche ricordato la nascita del Consiglio milanese Anticontraffazione.

In supporto al salone ci sarà 'TheMICAMpoint' nella piazzetta Liberty che ospita, dal 1 al 6 marzo, gli eventi associati alla manifestazione come iniziative e laboratori dedicati al mondo delle calzature e attività per bambini.

Quest'anno ci sarà una novità: 'La più bella del reame', un gioco-concorso, con in palio sconti per acquisti sul sito www.iloveitalianshoes.com.

Alla Fiera di Rho, nei padiglioni 8 e 12, in contemporanea si svolgerà il Mipel, salone internazionale della pelletteria, che promette di essere più glamour e tecnologico e dove oltre 400 brand di borse e pelletteria, su una superficie di 20mila metri quadri circa, presenteranno le loro collezioni per l’autunno-inverno 2013/2014

Il percorso in fiera si struttura in quattro aree tematiche: Punto.it (aziende italiane con almeno l’80% dei prodotti realizzati completamente nella Penisola), Extra (realtà che presentano in stand di 60 metri quadri o più la propria brand identity in totale libertà, senza l’utilizzo di strutture pre-allestite), Design Studio (marchi dal concept innovativo) e Panorama (prodotti e tendenze da ogni parte del mondo).

Bisognerà spostarsi nei padiglioni 14 e 18 per il Mifur, salone internazionale della pellicceria e della pelle.

Saranno presenti oltre 200 espositori, suddivisi in quattro aree tematiche: B.box, Crossover, Glam Av. e K.Point.

Nei quattro giorni di manifestazione sono attesi soprattutto i compratori esteri, in particolare russi.

Accanto alle collezioni per l'autunno-inverno 2013/2014, la rassegna schiera numerosi eventi a latere, come Italian Fur Fashion Night, la sfilata dei marchi made in Italy e l' happening per celebrare i 65 anni dell'Associazione Italiana Pellicceria.

Tra i brand che sfilano troviamo domenica alle 20.30 in via Melegari 3 Gianfranco Ferré Furs, Byte Giuliana Teso e Rindi, mentre il giorno successivo, nella stessa sede ed alla medesima ora potremo assistere ai giovani stilisti di Remix, il concorso internazionale dedicato ai designer emergenti, organizzato da Iftf (International Fur Trade Federation) in collaborazione con Mifur.