martedì 12 marzo 2013

Garganelli ai broccoli, gamberi e pomodori secchi




Oggi vi propongo un primo sano e gustoso. La ricetta prevede i broccoli, che troverete freschi di stagione fino a maggio, ma potete anche sostituirli con i primi asparagi, visto che marzo segna l'inizio del periodo di questa deliziosa verdura. 

Se optate per i broccoli, ricordate di controllare che abbiano un bel colore verde scuro, siano sodi e umidi nei gambi, con le cime chiuse.


Ingredienti per due persone:

• Pasta secca all'uovo (180 g)
• Olio extravergine (1 cucc.)
• Aglio (1spicchio)
• Gamberi (175 g)
• Broccoli (275 g)
• Pomodori secchi (10)
• Zafferano


Preparazione:

- Lavare e pulire i broccoli, ricavando le cimette. Quelle più grandi riducetele a metà
- Mettere in una pentola un cucchiaio d'olio e lo spicchio d'aglio
- Quando è dorato toglierlo ed unire i gamberi puliti del carapace e del filetto nero
- Far insaporire per circa 5'
- Sciogliere in una tazzina, piena d'acqua di cottura della pasta, una bustina di zafferano
- Unire il liquido in cui si è sciolto lo zafferano ai gamberi e lasciar cuocere ancora 1'
- Nel frattempo scaldare acqua salata ed al momento del bollore unire pasta e, qualche minuto dopo, i broccoli
- Questo è il modo più rapido per cuocere i broccoli, ma se volete renderli più gustosi e mantenere intatto il valore proteico, prendete una padella all'interno del quale mettete un po' d'olio ed uno spicchio d'aglio. Quando è caldo toglietelo e mettete i broccoli (a piacere un po' di peperoncino) e cuocete lentamente per 20'-30' (se si asciugano troppo aggiungete un po' di acqua di cottura della pasta)
- Scolare pasta e broccoli ed unirli nella padella con i gamberi 
- Aggiungere dei pomodori secchi, grossolanamente tagliuzzati
- Amalgamare bene e servire con giro d'olio crudo.