mercoledì 27 marzo 2013

Spaghetti integrali con pomodori e mazzancolle


Un'idea per il vostro pranzo? Uno spaghettino leggero al pomodoro arricchito da gustose mazzancolle. 

In pescheria le trovate precotte, quindi quando le cuocete, fatelo per pochi minuti, altrimenti diventano dure. 

Il sugo al pomodoro è arricchito da un trito di aglio, peperoncino e prezzemolo (io uso quello bio preparato per pasta all'arrabbiata, ma potete sostituirlo con uno spicchio d'aglio da togliere dopo che ha insaporito l'olio e un po' di semi di peperoncino), ma il tocco che caratterizza il sugo è il basilico secco.

Ingredienti:
 
• Spaghetti integrali (175 g)
• Mazzancolle (275 g)
• Pomodori ramati (5)
• Olio extravergine (3 cucc.)
• Trito biologico di prezzemolo, aglio e peperoncino (1 cucc.no)
• Basilico secco (1 cucc.)
• Basilico (4)

 
Preparazione:
 
- Far bollire in una pentola dell'acqua salata
- Lavare i pomodori e con un coltello incidere una croce sulla calotta
- Immergere i pomodori nell'acqua bollente per alcuni minuti
- Scolare i pomodori, togliere la buccia e tagliare a quadretti
- Mettere in una padella l'olio e uno spicchio d'aglio
- Quando l'olio è caldo togliere l'aglio, unire i pomodori, sale, peperoncino in semi e basilico secco (in alternativa non mettere lo spicchio d'aglio nell'olio ed i semi di peperoncino ed unire un cucchiaino di trito biologico)
- Quando i pomodori cominciano ad appassire unire le mazzancolle e far cuocere per 3' circa 
- Quando la pasta è cotta scolarla ed unirla al sugo
- Insaporire bene, aggiungere un giro di olio crudo e qualche foglia di basilico fresco