mercoledì 10 aprile 2013

Food&Design durante il Salone del Mobile



Milano è in fermento in questi giorni grazie al Salone del Mobile, ma protagonista di questa settimana, insieme al design, è anche il food, grazie ad una serie di iniziative che si svolgono nel capoluogo lombardo.

Tra queste 'Food Experience Mondadori', che si svolgerà all'interno delle iniziative del Fuorisalone, dal 10 al 14 aprile porta al Magna Pars in via Tortona 15.

Filippo La Mantia, Claudio Sadler, Viviana Varese, Andrea Aprea, sono alcuni degli chef che si alterneranno in questi cinque giorni di eventi dedicati al food&design, in collaborazione con Sale&Pepe, Electa e donnamoderna.com.

Si accenderanno i fornelli dalle ore 12 alle 21 per dar vita a showcooking d’autore e percorsi gourmet a tema con ricettedi grandi chef stellati e designer, ed a fine giornata sono previsti degli incontri con alcuni designer che illustrano il lato più artistico e creativo del cibo.

Moderati da Laura Maragliano, direttore di Sale&Pepe, sono attesi Pio e Tito Toso (Le ricette ecosostenibili, 10 aprile), Flavia Dalla Pellegrina e Marinella Michelini (L'ossesione del Packaging, 12 aprile), Federico Pezzini e Cristina De Agostini di Playdesign (L'influenza dell'amore ai tempi del design, 13 aprile) e ancora Sandro Meneghello e Marco Paolelli (L'Uovo di Colombo, detto anche La frittata soda, 14 aprile). 

Dal 9 al 14 Aprile 2013 poi, presso il MagnaPars Event Space, si fonderanno ancora food e cucina grazie ad un altra manifestazione: 'ABCD Arte Buona Cucina Design' un'iniziativa ideata da Food-Mi Srl, società di management che sviluppa, realizza e comunica idee attorno al mondo del design e dell’enogastronomia.

Si tratta di un progetto temporany fondato sul concetto di Made in Italy e sulla cucina d'autore, aperto al pubblico, che vedrà alternersi importanti chef come David Galantini del Caffè Ambrosiano di Milano, Luciano Monosilio (1 stella Michelin) del Pipero al Rex di Roma, Aurora Mazzucchelli (1stella Michelin) del Ristorante Marconi di Sasso Marconi, Lucio Pompili (1 stella Michelin) del Ristorante Symposium di Cartoceto

La location sarà l’interno di Magna Pars Event Space, la nuova lussuosa location situata in via Tortona 15, all'interno della quale viene ricreata una vera e propria casa abitata per una settimana dai migliori chef internazionali che la utilizzeranno per dar vita ad esposizioni e showcooking che coinvolgono brand internazionali.

La manifestazione culminerà il 12 aprile con un evento su invito che vedrà protagonista Carlo Cracco, special guest star accanto al designer Karim Rashid, una serata la cui filosofia sarà il ritorno alla semplicità dei sapori e dei gesti quotidiani.

A rappresentare la sintesi tra food e design è la Dispensa, un contenitore ecosostenibile del designer Savino Corvasce che. in pochissimo spazio, racchiude i simboli del nostro patrimonio cultural-gastronomico: la pasta e il pomodoro, della storica azienda di Gragnano Gerardo di Nola e l’olio del extravergine di oliva dell’azienda pugliese Frantoio Muraglia.

Durante tutta la manifestazione sarà possibile acquistare l’olio extravergine di oliva della LILT 2013, la lega italiana per  lotta contro i tumori, a cui sarà interamente devoluto il ricavato.
 
Un altro appuntamento benefico da annotare e quello per domenica 14 aprile, 'Cucinoteca' una lezione dedicata ai bambini, durante la quale avrà luogo una vendita speciale in collaborazione con TVS, il cui ricavato andrà alla onlus Progetto Sorriso, associazione internazionale per il trattamento e la cura delle malformazioni e deformità cranio faccialinei paesi in via di sviluppo.