mercoledì 17 aprile 2013

Il drive in rinasce a Parigi grazie a Fiat





Dal 10 al 21 giugno, a Parigi, sotto la monumentale volta di vetro e acciaio del Grand Palais, un padiglione espositivo di 12.000 metri quadrati costruito per l'Esposizione Universale del 1900, sorgerà una collina verde che fungerà da parcheggio per Drive-in in Fiat 500.

Sarà un'operazione nostalgia, realizzata grazie ad una iniziativa dell'azienda automobilistica torinese in parternariato con Mk2, principale proprietario indipendente di sale cinematografiche in Francia.

Nasce così 'Cinema Paradiso', in ricordo al film di Giuseppe Tornatore, un drive-in dei tempi moderni, il più grande d'Europa, dove il servizio avviene a bordo di una 500 cabriolet, il modello storico o quello recente.

Lo spazio ospiterà le auto di 1.000 spettatori con un maxi schermo di 30 metri e verranno proiettati alcuni film culto come Grease, Pulp Fiction, Taxi Driver, Io e Annie, Il grande Lebowski, Psyco.

Ci sarà anche un 'diner', caratteristico ristorante americano dove poter degustare cheeseburger e patatine, uova e pancetta, pollo fritto e pudding, cucinati dalla celebre chef canadese Gita Seaton, oltre a una sala giochi e a una discoteca aperta fino all'alba dove si alterneranno serate con balli popolari a feste rock'n'roll o con musica elettronica e che di giorno si trasformerà in pista di pattinaggio.

'L'idea è di fare vivere questo luogo 24 ore su 24 - spiega Nathenael Karmitz, giovane presidente del direttorio dei cinema Mk2 - Abbiamo voluto il più grande schermo di cinema d'Europa, largo 30 metri, su cui verranno proiettati film mitici'.

Per Fiat, l'evento al Grand Palais è l'occasione di presentare la nuova Fiat 500L che verrà lanciata sul mercato francese da giugno e che si troverà in esposizione, con possibilità di provarla, assieme a tutta la famiglia delle 500: Fiat 500, 500C e 500L Trekking, durante la tutta la manifestazione all'entrata dell'edificio.

La biglietteria aprirà il 26 aprile.