sabato 27 aprile 2013

Michael Bublé live in metropolitana a New York

Michael Buble in metropolitana a New York


L'America, si sa, è la terra dove tutto è possibile, e quindi può anche capitare di essere a New York in metropolitana, decidere di scendere alla fermata di Lincoln Center, alla stazione West 66 Street, e di trovarsi nel bel mezzo di un concerto di Michael Bublé.

Il cantante canadese infatti, ha deciso di promuovere il suo nuovo album 'To be loved', con un concerto live, insieme alla band R&S statunitense Naturally 7.


I passeggeri che ieri mattina si sono trovati in metropolitana quindi, hanno così potuto assistere, attoniti e piacevolmente sorpresi, all'esecuzione a cappella del brano il singolo 'Who's Lovin' You', la canzone, contenuta nell'ultimo album dell'artista, un rifacimento di un famoso brano dei Jackson 5.

'E' stata la cosa più cool che abbia mai fatto. Cantare nella metropolitana di New York è una tradizione. Ti dà la sensazione di vivere la musica nel modo più autentico. Adesso mi sento un vero newyorkese', ha commentato Bublé.

L'album 'To be loved', è uscito in Italia il 16 aprile, ed è composto da quattro inediti e dieci cover.