martedì 28 maggio 2013

A Milano 'Fashion Camp', due giorni di workshop ed incontri per gli amanti di moda e tecnologia



Il 7 ed 8 giugno si svolgerà a Milano ‘Fashion Camp 2013’, una due giorni di incontri e workshop dedicati al confronto tra il mainstream della moda, della bellezza, gli stilisti indipendenti, i fashion blogger, start-upper, digital influencer e chiunque sperimenti nuove tecnologie e approcci innovativi nei confronti del fashion system.

Nato tre anni fa come un modo per incontrarsi e confrontarsi tra giornalisti, blogger, stilisti ed amanti della moda, la manifestazione ha assunto sempre più importanza trasformandosi un un appuntamento imperdibile per gli amanti del fashion e della tecnologia.

Arianna Chieli, ideatrice dell'evento, durante la presentazione che si è tenuta oggi, ha evidenziato l'intenzione di raccontare proprio l'evoluzione di questo scenario, quello tra moda e la scienza tecnologica, che insieme producono cultura, lavoro e reddito, dando nuova linfa a un settore che resta uno dei capisaldi del Made in Italy.

Il programma quest’anno, prevede 50 conferenze e workshop gratuiti e aperti al pubblico che permetteranno di condividere idee, progetti, nuove realtà e nuovi concept formativi. Inoltre, ci sarà la possibilità di fare shopping, grazie ad un Temporary Shop dedicato all'autoproduzione e alla filiera corta, in cui saranno presenti marchi di ricerca e stilisti emergenti.

'Fashion Camp prende forma dal bisogno endemico del settore di individuare e definire dove si posiziona oggi il segmento moda sul versante nazionale e internazionale - ha spiegato Cristina Tajani, assessore comunale alle Politiche per il Lavoro - con l'intento di elaborare possibili scenari e nuovi modelli futuri'.

 
La manifestazione è realizzata da Fashion Camp con il patrocinio del Comune di Milano.


'Fashion Camp 2013'
7 e 8 giugno
Cattedrale di Fabbrica del Vapore
Via Procaccini, 4 – 20154 Milano