domenica 19 maggio 2013

News da Cannes: nuovi registi, nuovi attori, nuovi film



A Cannes il Festival del Cinema è in pieno svolgimento. La manifestazione, oltre ad essere un concorso cinematografico, attira da tutto il mondo registi, attori, produttori, anche quelli che non hanno film in gara. È quindi un'ottima occasione per aggiornarsi sulle ultime novità in campo cinematografico. Ecco alcune delle ultime news che circolano sulla croisette in questi giorni.

Scarlett Johansson debutta come regista e lo farà con un film che sarà l'adattamento per il grande schermo del primo e dimenticato romanzo-verità di Truman Capote 'Summer Crossing'. Il libro ha come protagonista una giovane ragazza che elude la sorveglianza dei genitori per la sua prima fuga d'amore ed è ambientato nella Parigi nell'estate del 1945. Scarlett, che passerà l'estate nella preparazione del film ha commentato 'Avevo cominciato a lavorare alcuni anni fa su questa storia insieme alla responsabile della fondazione Capote, la scrittrice Tristine Skylar. Oggi considero un privilegio aver avuto il semaforo verde e poter ridare luce a un romanzo bellissimo che per un certo tempo si era addirittura perso, fino all'edizione ufficiale nel 2004'.

Cambio professionale anche per Alanis Morissette. La celebre cantante entra a far parte dell'ormai folta fila degli artisti pop convertiti al cinema, anche se non è la prima volta che possiamo ammirarla sul grande schermo. Questa volta lo fa col film 'Price of desire', i cui protagonisti sono Shannyn Sossamon, Vincent Perez e
Alanis, nei panni dell'amante del bel Vincent, diretta da Mary McGuckian.

Avrà il volto della bella attrice scandinava Uma Thurman la biografia cinematografica di un personaggio amatissimo e controverso come la cantante Anita Bryant nel film 'Anita', il cui progetto viene presentato al Marchè del Festival di Cannes. La Bryant, aveva trovato la popolarità con una serie di spot canori sul succo d'arancia e successivamente, all'inizio degli anni '70, era diventata una vera icona pop, facendo scalpore per la dura campagna contro l'omosessualità condotta in prima persona.

Mads Mikkelsen, che ricordiamo grazie al successo riscontrato lo scorso anno sulla Croisette con 'Hunt' ed alla bella interpretazione del giovane Hannibal Lecter nella serie tv omonima, sarà il protagonista del western 'The Salvation' che si gira in questi giorni in Sud Africa. 'Ho 47 anni - ha raccontato l'attore - e mi sono detto che questa è l'ultima occasione per fare un film del genere. Come tanti sono cresciuto con gli western e la sfida mi attirava moltissimo'. Interpreterà un immigrato danese che, nella frontiera del 1870, cerca vendetta dopo il massacro della famiglia. Nel cast anche Eva Green e il danese Mikael Persbrandt.

Zac Efron, attore, cantante e ballerino statunitense, proclamato come 'il ragazzo più tappezzato nelle camere delle adolescenti', viene annunciato come protagonista del thriller 'Autobahn' diretto da Eran Creevy. Sarà un autostoppista preso in ostaggio da una gang tedesca dedita ai traffici di droga.

Infine l'annuncio della realizzazione di un film sulla vita di Ian Fleming, il creatore di James Bond. Il film che si intitolerà semplicemente 'Fleming' avrà come regista Duncan Jones e come sceneggiatore Roger Avary, pupillo di Quentin Tarantino, mentre c'è ancora mistero sul protagonista.