venerdì 3 maggio 2013

Padellata di fave e sgombro




Un secondo veloce, una ricetta che non sarà da alta cucina, ma più affine ai piatti della tradizione. 

Le fave, ricche di vitamine B1, B2, B3, B5 e B6, C e fibre, sono il prodotto di stagione per eccellenza. Ricche di acqua (80%) sono il meno calorico tra tutti i
legumi, sono particolarmente nutrienti e soprattutto, sono indicati per chi soffre di anemia e per alzare il livello di concentrazione.

Lo sgombro, appartiene alla categoria dei pesci azzurri, ed è ricchissimo di proprietà salutari, è una sorta di integratore proteico e vitaminico. Facilmente digeribile è ricchissimo di omega 3, vitale per contrastare il colesterolo e l'accumulo di tossine nel sangue. In questa ricetta utilizzo quello in scatola, ma non per questo vengono alterate le sue proprietà.

Ecco quindi una ricetta, gustosa, veloce da preparare, adatta a bambini ed anziani e molto, molto, salutare.

 
Ingredienti:
 
• Fave sgusciate (450 g)
• Sgombro al naturale (1 scatola)
• Menta (10 foglie)
• Semi di sesamo (1 cucc.)
• Olio extravergine (1 cucc.)
• Aglio (1 spicchio)
• Peperoncino (1 cornetto)
• Vino bianco (1 bicchiere)

 
Preparazione:
 
- Sgusciare le fave e lavatele sotto acqua corrente
- Mettere in una padella l'olio e l'aglio e far insaporire
- Aggiungere le fave ed insaporire
- Unire il vino bianco, alzare la fiamma e far evaporare
- Riabbassare la fiamma, unire le foglie di menta spezzettandole con le mani, lo sgombro spezzettato col suo liquido di conservazione ed un cornetto di peperoncino rosso tagliato a fettine (fate attenzione ai semi, mettetene in proporzione a quanto volete sia piccante il vostro piatto)
- Cuocere a fuoco lento per circa 30'
- Verso fine cottura unire i semi di sesamo ed alcune foglie di menta intere