lunedì 6 maggio 2013

Risotto con porcini, fiori di zucchina e burrata




È vero, non è più la stagione dei funghi, ma si possono sostituire quelli freschi con quelli surgelati che, se di ottima qualità, consentono di poterli utilizzare durante tutto l'anno.

In questo risottino li abbino ai fiori di zucchina, questi invece perfettamente in stagione, e manteco tutto con la burrata. Provatelo e lo rifarete.




Ingredienti per 4 persone:

• Riso carnaroli RisoALMO (280 g)
• Funghi porcini Scherini (200 g)
• Fiori di zucchina (15)
• Prezzemolo (1 cucc.)
• Burrata (1)
• Olio d'oliva (2 cucc.)
• Aglio (1 spicchio)
• Brandy (1/4 di bicchiere)
• Preparato biologico per brodo vegetale (2 cucchiaini)
• Grana grattugiato (2 cucc.)
• Sale fino


Preparazione:

- In una padella mettere l'olio e lo spicchio d'aglio tagliato a metà e senza anima.
- Dopo qualche minuti aggiungere i porcini ancora congelati
- Far scaldare e proseguire fino a quando i funghi avranno perso l'acqua interna
- Sfumare con del brandy, alzare la fiamma e far evaporare
- Abbassare la fiamma, aggiungere il riso e far tostate
- Unire a questo punto 700 g di brodo vegetale o 700 g di acqua e 2 cucchiaini di preparato biologico per brodo vegetale
- A cottura quasi ultimata unire fiori di zucca spezzati con le mani ed il prezzemolo tritato
- Intanto prendere la burrata e metterla in una ciotola
- Togliere la crema interna e tagliare grossolanamente con una forchetta il resto che andrete ad aggiungere al risotto insieme al grana grattugiato
- Mantecare e servire in un piatto da portata con al centro un po' di crema della burrata