domenica 30 giugno 2013

Dal 30 giugno al 4 luglio protagonista l'alta moda a Parigi



 
Da oggi, domenica 30 giugno a giovedì 4 luglio, Parigi diventa la seda dell'alta moda. Cinque giorni di sfilate, presentazioni ed eventi su cui sono puntati gli occhi di byers e stampa internazionale.
 
L’evento più atteso è quello per Schiaparelli che domani presenterà la sua collezione al 21 di Place Vendome, quello che fu il quartier generale di Elsa Schiaparelli, il cui marchio è stato rilevato da Diego Della Valle nel 2007 e viene
presentato in quest’occasione con una collezione disegnata da Christian Lacroix, 15 pezzi confezionati reinterpretando alcune creazioni iconiche che rendono omaggio al mito della stilista, eterna rivale di Coco Chanel.
 
Il calendario vede poi la rentrée, dopo 13 anni di assenza, del duo stilistico Viktor&Rolf, mentre resta orfano di Givenchy, che già nell'ultima edizione aveva annunciato di prendersi un periodo di pausa dall’haute couture per concentrarsi su capi speciali per eventi di alto profilo.
 
Ad aprire il calendario dell'alta moda sarà Atelier Versace questa sera alle 21 e da domani,  lunedì 1 luglio si alterneranno nomi di big ad altri meno noti. Da seguire Christian Dior, che presenterà la sua collezione con un doppio appuntamento alle 14.30 e alle 17.30, Christophe Josse, Alexis Mabille e Giambattista Valli, il nostro connazionale che chiude la giornata.
 
Martedì 2 luglio i protagonisti saranno Chanel, in mattinata, Armani Privé, la linea d’alta moda di Giorgio Armani , Stéphane Rolland e Atelier Gustavolins.
 
Il giorno successivo, mercoledì 3 luglio, sarà la volta di Viktor&Rolf (che presenteranno anche l’opening del primo negozio al 370 di rue Saint-Honoré), del gruppo di Renzo Rosso, così come Maison Martin Margiela, Jean Paul Gaultier, Elie Saab e Valentino.
 
La giornata conclusiva termina con l'alta gioielleria del brand di lusso come Boucheron, Bulgari, Chanel Joaillerie, Dior Joaillerie e Van Cleef & Arpels e con le collezioni di Rad Hourani e Zuhair Murad.