domenica 30 giugno 2013

Hitchcock in mostra a Milano

 
 
Alfred Hitchcock è l'indiscusso re del brivido al cinema, anche chi non frequenta il grande schermo lo conosce come il regista che per decenni ha tenuto col fiato sospeso milioni di telespettatori.
 
Il suo mito viene ora celebrato in una mostra ‘Alfred Hitchcock nei film della Universal Pictures’, curata dal critico Gianni Canova, che sarà aperta a
Palazzo Reale di Milano fino al 22 settembre.
 
L’esposizione rende omaggio al geniale regista inglese, trapiantato ad Hollywood, con una ricca esposizione che ne ripercorre la carriera attraverso 70 fotografie e numerosi contenuti speciali, provenienti dagli archivi delle major che, dal 1940 al 1976, hanno prodotto i suoi film.
 
Sarà questa l’occasione per curiosare dietro le quinte e scoprire dettagli e trucchi usati in film cult come ‘Uccelli’ o ‘Psyco’, sedersi sulla famosa sedia utilizzata da James Stewart in ‘La finestra sul cortile’, osservare l’ampia documentazione fotografica di film quali ‘L’uomo che sapeva troppo’, ‘Sabotatori’, ‘Nodo alla gola’ e molti altri.
 
Non manca la sezione dedicata alle colonne sonore, fondamentali nei suoi film ed un’altra che cura i camei del regista all’interno delle sue pellicole. Hitchcock aveva infatti l’abitudine di apparire in una brevissima sequenza all’interno dei suoi lavori.
 
Per gli appassionati del grande Alfred segnalo l’uscita di 14 dei suoi classici restaurati in edizione blu ray, per godere meglio i suoi capolavori del giallo.