martedì 18 giugno 2013

Oggi si festeggia la Giornata Internazionale del Pic Nic





È stata proclamata la Pic Nic Day, la giornata internazionale del pic nic, il cui spirito è quello di godere di una giornata all'aria aperta, recuperando antichi valori e il contatto con la natura.

Non una festa commerciale quindi, ma una festa che invita ad andare nei parchi e sui colli muniti di cestino di vimini, piatti in ceramica e tovaglia a quadri. 

Una tendenza nata in Francia quella del 'dejeunere sur l'herbe', che sta prendendo piede in tutto il mondo, favorita anche dalla crisi economica che costringe a tenere a bada il portafogli, ma anche soprattutto dalla tendenza a condurre una vita eco- sostenibile nel rispetto della natura sta diventando il trend del momento,

In occasione delle vacanze pasquali, Coldiretti aveva rilevato l'aumento di persone che avevano privilegiato il pranzo consumato al sacco con tanto di dolci tipici preparati a casa (5 milioni gli italiani che lo hanno fatto con conseguente calo del 12% delle vendite di prodotti tipici industriali). Di conseguenza molti agriturismi si sono organizzati con spazi per il picnic. 

Volete provare in pic nic in versione de-luxe? La catena di hotel di lusso Peninsula offre pic-nic su misura tutto l'anno, ad Hong Kong si puó volare in elicottero verso una spiaggia appartata, a Beijing si può fare un picnic sulla Grande Muraglia ed a Manila su una zattera. A Tokyo si può pranzare nei Giardini del Palazzo Imperiale, mentre il Peninsula Beverly Hills offre confezioni speciali di ceste per gli ospiti diretti all'Hollywood Bowl.

Rimanendo nel nostro Paese invece, la catena Romantik Hotels & Restaurants lancia l'idea del 'pic chic', la versione glamour del pranzo sull'erba, la struttura in Alta Pusteria organizza una merenda tirolese in una baita di caccia sul lago di Braies.

Per chi vuol organizzarsi in modo indipendente ci sono i kit completi, da quello in stile anni '70 di Guzzini a quello ultra chic di Moet & Chandon con 4 flute e una magnum di Rose'. 

Oppure potete avvalervi dell'opzione noleggio, offerta da molti catering italiani, che preparano cestini di vimini attrezzati ed organizzano anche il pic nic di nozze, nuova tendenza che sostituisce che il banchetto nuziale. 

Ed anche il fashion system ha adottato questa tendenza sostituendo il pic nic ai party ed allestendo giardini con coperte, pouf e musica. È successo a Pitti Uomo con la festa di GQ ed al giardino di Boboli, in versione notturna per la Galleria Biagiotti, al set 'urban madia' al Salone del Mobile con tanto di madia d'epoca che forniva scatole di cartone con i pasti, e le cassette di 'comfort food' distribuite all'interno della Fortezza da Basso durante Pitti Uomo per tutti i buyer che volevano rifocillarsi accomodati sull'erba.