domenica 2 giugno 2013

Successo strepitoso per 'The Sound of Change', evento benefico a favoredelle donne





È stato uno degli appuntamenti più attesi degli ultimi tempi. I migliori artisti mondiali riuniti su un'unica palco a Londra per un evento benefico.

Sto parlando del mega-concerto 'The Sound of Change' che si è svolto ieri, nello stadio di Twickenham, a Londra, organizzato dalla campagna Chime for Change di Gucci a sostegno di donne e bambine nel mondo.

Uno straordinario 'live aid' in versione glamour, che ha visto alternarsi sul palco star internazionali come Beyoncé, Madonna, Jennifer Lopez, Simon Le Bon, Mary J. Blige, John Legend, Florence + The Machine, la nostra Laura Pausini e molti altri artisti.

'Siamo qui per cambiare insieme, l'Italia deve essere orgogliosa di essere qui' ha dichiarato la Pausini, in un'italiano misto ad inglese, prima di cimentarsi con 'Io canto', per poi proseguire in inglese con 'It's Not Goodbye', che ha fatto impazzire il pubblico di Twickenham.

Prima e dopo di lei la parata di stelle è stata continua, ricordando eventi simili come il Live Aid e al Pavarotti & Friends.

Tante le sorprese per il pubblico, come i duetti straordinari di Jennifer Lopez e Mary J. Blige, Timbaland e Simon Le Bon. Per Beyoncé, invece, uno special set di 45 minuti. 

Oltre che a star musicali sul palco si sono alternati attori come Salma Hayek, James Franco, Jessica Chastain e sono apparsi in messaggi video personaggi come l'arcivescovo Desmond Tutu e il principe Harry.

Madonna non ha cantato, ma ha urlato 'non ci stò', riferendosi ai soprusi nei confronti di maestre, registe, giornaliste, blogger, per poi annunciare una sua 'rivoluzione pacifica', per diffondere l'educazione e la consapevolezza. 

Ad applaudire, in quello che viene considerato come il tempio del rugby inglese, c'erano circa 50 mila persone, e l'incasso, secondo gli organizzatori, è stato di circa 3 milioni di euro, che verranno devoluti alle associazioni da sempre impegnate nella tutela della salute, della giustizia e dell'istruzione di bambine e donne di tutto il mondo.