sabato 20 luglio 2013

Jennifer Garnen testimonial per Max Mara




Max Mara non ha mai utilizzato testimonial per le sue campagne pubblicitarie, perché la sua testimonial ideale è la donna comune, quella che si trova ad affrontare la quotidianità e la affronta con stile, uno stile che si riflette anche nell’abbigliamento.


Per la prossima campagna pubblicitaria ha fatto un’eccezione, scegliendo come testimonial Jennifer Garnen.

Uno scostamento alle regole, non così drammatico però, come ha spiegato Luigi Maramotti, presidente di Max Mara, in un’intervista esclusiva a wwd.comJennifer Garner è una donna vera. Non è una cover girl, non è una starlette. Ha tanti interessi, con una famiglia e dei valori. Riflette perfettamente la nostra immagine’.

Anche per la Garden, si tratta di una prima volta. La 41enne attrice e produttrice, fino ad ora, si è concentrata sulla sua attività lavorativa e su quella privata, dividendosi tra il marito, Ben Affleck ed i tre figli, concedendosi solo di tanto in tanto, qualche momento di mondanità calcando un red carpet.

‘Max Mara rispecchia alla perfezione il mio stile di vita – ha detto Jennifer commentando la scelta di fare da testimonial – Il brand ha un'eleganza classica, senza tempo, e una qualità artigianale che è lussuosa e facile da portare allo stesso tempo, oltre che dei bellissimi cappotti in cashmere'.

Potremo ammirare il risultato solo a settembre, quando sulle testate internazionali appariranno gli scatti, realizzati da Mario Sorrenti lo scorso maggio a New York. Il fotografo ha firmato in totale cinque immagini: tre per l'autunno-inverno e due per la primavera 2014.

Nella nuova campagna del marchio potremo quindi ammirare Jennifer con un coat dai toni caldi, tacchi e, davanti a sé, una borsa in pelle marrone, mentre un’altra dedicata alle borse, include anche la JBag: un business su cui il brand punta con decisione. Negli scatti di Max Mara viene esaltata la sua bellezza discreta.

L'advertising riflette il nuovo ruolo rappresentato dagli accessori nel business Max Mara: un segmento in crescita, che diventerà sempre più protagonista anche nei punti vendita del marchio.