venerdì 12 luglio 2013

La Vogue Fashion's Night Out a Milano si svolgerà il 17 settembre





Per il quinto anno consecutivo Vogue Italia ed il Comune di Milano organizzano la Vogue Fashion's Night Out, la manifestazione che fonde fashion e glamour con negozi aperti fino notte tarda, eventi, vip e cocktail. 

Quest'anno però l'evento sarà un po' più esclusivo. Dopo le polemiche degli anni precedenti, che hanno portato critiche da parte dei negozianti, accusando la manifestazione di essere finita fuori target e portando nelle boutique una clientela non in linea, alcuni negozi organizzeranno eventi il cui invito sarà riservato alla clientela tradizionale.

Fortunatamente però non sarà così per tutti, e lo spirito festivaliero sarà rispettato da molti dei negozi che aderiscono alla manifestazione, che coprirà via Montenapoleone, via Manzoni, via della Spiga, corso Venezia, corso Vittorio Emanuele, corso Genova, corso Como e Brera, tutti aperti fino alle 23.30.

'Questa manifestazione - ha commentato Cristina Tajani, assessore comunale alle politiche per il Lavoro, Sviluppo Economico, Moda e Design - sarà anche l'occasione per partecipare a progetti charity: verrà riqualificata l'area verde di via Valtrompia nel quartiere di Quarto Oggiaro'. 

Molte le iniziative finalizzate a progetti charity. Tutti i brand coinvolti infatti, realizzeranno prodotti limited edition destinati a diversi enti benefici.

Appuntamento quindi per la notte del 17 settembre, pronti per dare il via alla Milano Fashion Week, ed un plauso al capoluogo lombardo che ha deciso di riproporre la manifestazione, a differenza di altre città come Roma, Parigi e New York che invece l'hanno cancellata o sospesa.