mercoledì 10 luglio 2013

Pasticcio di orecchiette col tonno



Il caldo è arrivato ed anche in cucina si cominciano a prediligere piatti freddi o con cotture veloci. Questo primo appartiene a questa seconda categoria. Le orecchiette ed il tonno sono di rapida cottura e la preparazione del trito di provolone, pangrattato e pomodori secchi è veloce da realizzare. Potete aggiungere a quest'ultimo anche capperi ed olive taggiasche e con questo trito realizzare anche delle ottime seppie e sarde ripiene. 


Ingredienti per due persone:

• Orecchiette (175 g)
• Tonno fresco (250 g)
• Pangrattato (200 g)
• Provolone affumicato (200 g)
• Pomodori secchi (10)
• Menta (5)
• Origano (1 rametto)
• Olio extravergine (q.b.)
• Sale marino (q.b.)
• Pepe nero (q.b.)


Preparazione:

- Mettere nel mixer il provolone e tritare grossolanamente
- Unire nel mixer il pangrattato (meglio se ottenuto da pane secco a sua volta tritato) e pomodori secchi
- Tritare ancora, poi unire olio (potete utilizzare quello aromatizzato dei pomodori secchi se di buona qualità) fino ad ottenere un composto sabbioso
- Tagliare la fetta di tonno in quadretti di un centimetro
- Prendere il tonno e giratelo in un po' del composto di pangrattato, facendolo ben aderire al pesce
- In una padella mettere poco olio e quando è caldo unire il tonno, qualche fogliolina di menta ed origano fresco
- Farlo rosolare qualche minuto stando attenti a non esagerare per non far diventare il tonno stopposo
- Cuocere le orecchiette in abbondante acqua salata
- Quando sono cotte, scolarle ed unirle nella padella sul fuoco
- Dopo aver insaporito qualche minuto, terminare unendo il composto di pangrattato rimasto, provolone e pomodori secchi e amalgamare bene