martedì 20 agosto 2013

Tornano di moda le donne curvy



L'estate è scoppiata ed anche la fatidica prova costume ormai è cosa passata. Se comunque ritenete di non averla superata, o almeno non del tutto, consolatevi, le taglie forti tornano di moda. In fondo è tutto relativo. Quello che noi chiamiamo taglie forti, ovvero le taglie superiori alla 46, in altre nazioni, come gli Stati Uniti, sono taglie comuni.

Le donne curvy quindi, anche grazie alla lotta contro l'anoressia, stanno tornando di moda ed anche il mondo fashion si sta allineando a questa tendenza con proposte 'vere' per soddisfare le esigenze delle donne formose.

All'estero sono già partite diverse iniziative. A New York, da cinque anni, le signore dalle forme morbide hanno una settimana della moda dedicata esclusivamente a loro. la Full Figured Fashion Week, organizzata da DeVoe Signature Events. 

Il successo in salita della manifestazione è confermato dall'aumento quest'anno dei brand in passerella e dal lancio del blog 'Curvy and the City ChicNess', in cui scrivono blogger esperte del settore.

La Svezia è uno dei paesi che più è impegnato per la democratizzazione della moda, con marchi come H&M, Cos, Ahle'ns, una delle prime ad adottare i manichini curvy per presentare le nuove collezioni di intimo e beachwear, e l'ultimo nato & Other Stories, che ha scelto la cantante formosa Beyonce come volto della linea beachwear e da qualche stagione propone la linea H&M+, abiti e costumi per taglie comode, con testimonial la modella Jennie Runk, il cui fisico ricorda quello delle icone degli anni '50 e '60. 

Ed a testimoniare quanto le donne formose possano essere anche belle, basta guardare la cantante Adele, la voce soul Beth Ditto, l'attrice del momento Rebel Wilson, la tennista Serena Williams dalle curve muscolose, ma anche le modelle plus-size come la giovane Kate Upton che vanta una copertina su Vogue Brasil di luglio, o l'australiana Robyn Lawley che ha appena lanciato una linea di costumi da bagno. 

Modelli non castigati e dai colori scuri per 'snellire', bensì bikini con push up e mutanda alta in colori e fantasie sgargianti

In Gran Bretagna invece la formosa Gemma Collins, divenuta popolare grazie ad un reality, ha lanciato una linea di abbigliamento ed aperto una boutique dedicata esclusivamente alle taglie dalla 48 in su. Ed una provocatoria Collins, aspettava gli ospiti sulla porta all'inaugurazione, con una lavagnetta in mano con su scritto 'If you're thin you're not getting in', ovvero 'Se sei magra non entrare'. 

Godetevi quindi la vostra estate e sfoggiate orgogliosamente il vostro nuovo costume e le vostre curve generose.