mercoledì 18 settembre 2013

Ecco chi sarà presente a Milano durante Milano Moda Donna




Da Elisabetta Canalis alla Seredova, da Belen a Kate Moss, da Cate Blanchett a Bianca Balti, ad arricchire le passerelle ed a distogliere l’attenzione dagli abiti ci saranno anche loro, le testimonial.

Dissidenti enfante terrible come Dolce & Gabbana, o donne meticcie, attese al teatro di Giorgio Armani, Jovanotti che sarà ospite dall’amico pratron di Costume National e Matteo Renzi che ha già fatto omaggio della sua presenza allo stilista fiorentino Roberto Cavalli. Tutto è valido purchè se ne parli.
 

A tre giorni dal matrimonio più atteso dell'anno, immancabile ci sarà Belen Rodriguez, anche perché lei ormai sulle passerelle è protagonista non solo come modella, ma anche come aspirante stilista.

La globe-trotter della movida internazionale Elisabetta Canalis certo non poteva non essere presente e quindi da stasera, ricomincia il suo personal tour tra le sfilate.
 
A dare un tocco di classe tutto suo alla kermesse milanese, ci penserà l’attrice premio Oscar Cate Blanchett, testimonial del nuovo profumo di Giorgio Armani e protagonista indiscussa in questa settimana a Milano.

Ci saranno anche David Gandy, Bianca Balti, il pluripremiato campione di vela Alex Thomson, e Alena Seredova nell'insolita veste di dj, che sarà tra le sorprese della fashion week.

I paparazzi sono tutti convocati invece domani per l’arrivo di Kate Moss, testimonial super pagata, modella mito, icona di un modo di vievre glam.

A Kate si susseguirà nei giorni successivi la presenza di Elizabeth Hurley e di Linda Evangelista, grandi protagoniste dell’evento Amfar.

Sembra insomma che il messaggio lanciato da Oscar de la Renta in occasione della NY Fashion Week, di arginare il pullulare di strarlette dalle passerelle per concentrare l’attenzione sulla moda, non sia stato recepito in Italia, e che qui nessuno stilista rinuncerebbe mai alla presenza di una star, al desiderio di sbalordire con obiettivo finale di cercare l’emozione.