venerdì 13 settembre 2013

Si inaugura il Macef, salone internazionale della casa e del bijoux.


 

L'antico e l'hight tec, il classico e il rivisitato, gli intramontabili ever green e il trionfo del colore. Pezzi unici, oggetti d'arredo, forme e materiali innovativi: tutto questo è Macef, il salone internazionale della casa.

1300 espositori provenienti da tutta Italia e da tutto il mondo mostrano i colori, le forme e i materiali che detteranno legge la prossima stagione. Al Macef si può trovare di tutto, dagli ultimi accessori per la cucina, al diffusore di fragranze simile alla classica macchinetta del caffè, ad un viaggio tra gioielli, bijoux e accessori.
La rassegna si divide in 4 aree tematiche: Tavola&Cucina, Arredo&Decorazione, Regalo, e Bijoux. Unendo grandi nomi del settore e le idee di piccoli imprenditori e giovani designer, in ogni padiglione si trovano sezioni che nel tempo sono diventate autentici must.

Le creazioni, gli accessori e soluzioni per l'home living e decor nati dall'estro di designer emergenti, ma anche la tradizione artigiana raccontata dalle aziende attraverso i loro migliori prodotti. C'è Home Garden (la casa all'aria aperta), poi 'Storie di cose sostenibili' (la casa ad impatto zero).

Ma la vera novità di quest'anno è che il brand Macef, dopo 50 anni, passa il testimone a HoMi, home Milano e la location non sarà più solo quello del quartiere fieristico di Rho, tutto ridisegnato secondo un nuovo concept, ma si estenderà con altre tre edizioni all'anno nel mondo. 
'HoMi vuole essere una coraggiosa azione di rilancio – ha spiegato l'Ad di Fieramilano Enrico Pazzali - in un momento nel quale nessun indicatore ci farebbe tornare la voglia di sognare. Eppure, se guardiamo al mondo, all'altra faccia della crisi c'è il bicchiere mezzo pieno che ci deve motivare, il global consumer. Da Milano è partito negli anni '50 il Lifestyle adesso HoMi vuole far sì che il nuovo grande Macef continui ad essere un punto riferimento del settore nel mondo'

Dalla prossima edizione, quindi non più solo casa, ma un nuovo modo di raccontare la persona, il suo ambiente, le sue abitudini ed al suo interno lo spazio espositivo ruota intorno al concetto di satellite, con proposte e servizi innovativi che si integrano tra di loro.

HoMi partirà prossimamente con due edizioni, una a gennaio ed una a settembre, a Milano, mentre ad aprile, maggio e ottobre si trasferirà in Asia, negli Usa e in Russia ed a seguire il progetto comprenderà Turchia e Brasile.