giovedì 31 ottobre 2013

Filetto con porcini ed olive





Non mangio spesso carne, ma quando lo faccio mi piace molto quella di cavallo. Rispetto a quella di manzo è più magra e ricca di ferro, ha un contenuto proteico pari o superiore alla carne bovina (20-22%) ed una minor quantità di grassi (2-3%). Solitamente mangio il filetto, che cucino alla griglia, ma oggi ho deciso di trasformarla in un piatto sfizioso e questo è il risultato.


Ingredienti per due persone:

• Filetto di puledro (300 g)
• Funghi secchi (100 g)
• Olive taggiasche (15)
• Latte intero (2 cucc.)
• Cognac (3 cucc.)
• Olio extravergine (2 cucc.)
• Salvia (5)
• Rosmarino (1 rametto)


Preparazione:

- Pulite e lavate le foglie di salvia e gli aghi di rosmarino. Fateli asciugare e tritate tutto finemente 
- Mettete i funghi porcini secchi in una tazza con acqua tiepida
- Mettete in una padella le olive taggiasche snocciolate con un cucchiaio del loro olio (deve essere extravergine altrimenti non usare quello delle olive) e scaldate
- Ungete leggermente i filetti, premete sopra la carne i semi di sesamo e mettete nella padella calda con le olive. Cuocete alcuni minuti 
- Aggiungete in padella il cognac. Alzate la fiamma e fate evaporare, poi aggiungete anche il latte, i funghi con un po' della loro acqua filtrata, salvia e rosmarino tritati ed un pizzico di sale
- Portate a cottura la carne secondo i vostri gusti e fate restringere il sugo
- Servite nel piatto prima la carne, poi decorate con funghi ed olive

Nessun commento: