venerdì 1 novembre 2013

Davide Comaschi conquista il World Chocolate Masters






Campioni del mondo. Ed il titolo dalla nostra rappresentativa italiana questa volta, è uno tra i più golosi. Davide Comaschi, trentenne pasticcere milanese, ha infatti vinto i campionati mondiali di cioccolateria. Un trionfo reso ancora più appetitoso dal fatto di essere stato conquistato proprio in casa dei nostri più acerrimi rivali: i francesi.

Grande soddisfazione, farlo in Francia è proprio il massimo’ stata la dichiarazione dopo la vittoria di Davide Comaschi.

I World Chocolate Masters si sono infatti svolti a Parigi nei giorni scorsi. In lizza, 19 artisti del cibo degli dei, ognuno in rappresentanza del proprio paese. Ciascuno doveva presentare due tipi di praline, una torta e un dessert al piatto. Ma il clou erano le due grandi opere. 

La prima è stata un’opera con cui si stentava a capire che l'ingrediente principale fosse proprio il cioccolato, l'altra è addirittura ancora più maestosa: due metri di altezza per 80 chili di peso. 

E il nostro maestro, che è già tornato al lavoro nella sua pasticceria milanese, la Pasticceria Martesana, ha sbaragliato tutti.

Nonostante le regole lo ritengano poco adatto per accompagnare il cioccolato, stavolta vale proprio la pena di brindare con un bicchiere di spumante, rigorosamente italiano, naturalmente.




Nessun commento: