giovedì 21 novembre 2013

Ragù orientale




Con l'arrivo dell'inverno e di conseguenza del freddo, anche i gusti alimentari cambiano. I primi piatti che comincio a cucinare sono le zuppe, in tutte le loro varianti, ma un'altra cosa che amo, soprattutto in questa stagione, è il ragù

Non parlo del classico ragù napoletano, che mi piace, ma preferisco la mia rivisitazione, ovvero con l'aggiunta di verdure e di cumino, spezia gli fa guadagnare il nome che gli ho dato: ragù orientale

Questo sugo, oltre ad essere leggero e dietetico, può essere usato per condire una pasta, per preparare delle lasagne, per farcire delle verdure, ma anche da mangiare da solo, accompagnato con fette di pane integrale o con polenta.




Lista della spesa:

• Melanzana (1)
• Zucchina (2)
• Cipolla bianca (1)
• Peperoncino verde (5)
• Peperoncino rosso (1)
• Macinato di manzo (500 g)
• Cumino (4 cucc.ni)
• Polpa di pomodoro (4 cucc.)
• Sale marino (q.b.)


Note:

- Lavare melanzana, zucchina e peperoncini con acqua e bicarbonato
- Tagliare zucchina e melanzana a quadri di 1 cm
- Togliere le foglie esterne della cipolla e ridurre a piccoli pezzi
- Pulire i peperoncini togliendo i filamenti bianchi interni ed i semi e riducendoli a pezzettini
- Mettere tutte le verdure in un wok o in una grande padella antiaderente (senza olio o altri condimenti) e cuocere per una decina di minuti a fuoco lento, mescolando spesso
- Aggiungere il cumino, la carne trita, amalgamare bene tutti gli ingredienti e regolare di sale 
- Dopo una decina di minuti, quando la carne avrà emesso i suoi liquidi, aggiungere la polpa di pomodoro
- Coprire e cuocere almeno una ventina di minuti, comunque fino a quando il sugo risulta ben cotto ed amalgamato












Nessun commento: