venerdì 6 dicembre 2013

Ca'puccino per una pausa di qualità nel centro di Milano




Nei giorni scorsi sono stata invitata all’inaugurazione di una nuova caffetteria con cucina, Ca’puccino, il primo punto vendita meneghino di una catena che conta già 10 negozi in Italia e 4 a Londra che finalmente debutta a Milano, dietro Porta Venezia, una zona bellissima ed in pieno fermento di locali e negozi.

Arrivata sono rimasta piacevolmente colpita dalla location: 200 metri quadri, con 70 posti a sedere, grandi lampadari di design, tavolini con comode sedute dai colori tenui, un grande bancone che presenta separatamente le proposte dolci da quelle salate e mensole in cui compaiono impilati in modo casuale tanti libri.

L’arredo, curato dalla designer fiorentina Monica Lupi, è sicuramente d’impatto, ma la cosa che mi ha conquistato è stata la proposta gastronomica: eccezionale. Ok, va bene, all’inaugurazione si da sempre il meglio, quindi ho assaggiato ciò che mi veniva servito, ma mi sono fatta venire un dubbio: il posto decisamente mi piace, ma sarà sempre così anche quando apre al pubblico?

Così ho deciso, dopo qualche giorno dall’apertura ufficiale, di fare un pranzo. Di giorno ho avuto modo di apprezzare pienamente la luce che arriva dalle grandi vetrate, attraverso le quali si può ammirare il fermento della piazza e la bellissima Porta Venezia.

Questo è il primo spazio che si stacca dal format take away proposto dagli altri Ca'puccino, aggiungendo anche il servizio al tavolo, ma per il resto è concepito come gli altri locali della catena, pensati per soddisfare il cliente, al mattino con squisite ed abbondanti colazioni, a pranzo con panini o focacce farcite, nel pomeriggio con the in foglia o in fiore da gustarsi con la pasticceria d’autore ed infine con un aperitivo che sorprenderà sicuramente.



Ma torniamo al mio pranzo. Come vi dicevo seduta su una comoda poltroncina, mentre osservavo dalle vetrate una delle rare giornate di sole splendente invernale, un cameriere è venuto a prendere le ordinazioni, proponendomi alternative o consigli sui piatti. 

Anche questo è un punto a favore, la cortesia e competenza, soprattutto in un locale di questo tipo, non è così scontata e parlando vengo a scoprire che tutto il personale ha assaggiato le proposte presentate nel menù così da poterle presentare al meglio.

La scelta è ricaduta su una battuta di fassona al tartufo, ottima la qualità della carne, equilibrata nel gusto e negli aromi, così come la focaccia ligure con la quale viene servita. Ho avuto modo poi di assaggiare anche il flan di finocchio con crema di basilico e vi assicuro era veramente strepitoso. Non parliamo dei dolci, la torta al cioccolato è una vera goduria per il palato e se non volete eccedere in calorie, potete gustarvi uno dei tanti caffè sfiziosi che propongono (io ho assaggiato quello con crema di latte, crema di gianduia e bacio di dama).

Riferendomi ai dolci, non a caso prima li ho definiti ‘dolci d’autore’. Qui infatti si possono trovare, per la prima volta a Milano, le meravigliose creazioni di Sal De Riso, affiancate da quelle più salutiste di Luca Montersino. Due eccellenze della pasticceria italiana, ma il segreto di questo posto consiste proprio in questo.

L'executive chef Roberto Quaglia si preoccupa proprio di selezionare il meglio dei fornitori in tutta Italia, di far arrivare la materia prima in tutti i negozi Ca'puccino (compresi quelli londinesi) e di ideare il menù in cui si possa trovare il meglio della cucina regionale italiana in piatti elaborati secondo la stagionalità, ma rigorosamente sempre con ottime materie prime.

Insomma un locale accogliente e ben arredato, dove trascorrere il vostro tempo libero tranquilli, senza nessuna fretta, leggendo una rivista tra quelle proposte all'ingresso, o lavorando col vostro tablet (wifi gratuito) ed intanto potete gustarvi una delle ottime proposte dolci o salate e, non ultimo, a prezzi decisamente competitivi.

Io personalmente non ho trovato nulla di negativo, quindi mi sento caldamente di consigliarlo, sicuramente ci tornerò, magari una domenica per provare il brunch.


Ca'puccino
Via Malpighi 1
20129, Milano
Telefono +39 02 29533923
Orario: 8.00-21.00














Nessun commento: