domenica 8 dicembre 2013

Il panettone Tre Marie soddisfa tutti i gusti anche grazie allacollaborazione con Davide Oldani





È arrivato Sant'Ambrogio e con esso le tradizioni che a questa festività sono legate: l'inaugurazione del Teatro alla Scala, la realizzazione dell'albero di Natale e l'assaggio del primo panettone.

E così oggi, oltre che assaggiare il primo panettone, vi parlo delle proposte, di un marchio che alle tradizioni è decisamente legato: Tre Marie, una marca antica, un simbolo della tradizione dolciaria milanese.

Il suo prodotto di punta è proprio il panettone, ancora oggi prodotto a Milano, il cui segreto è racchiuso nel lievito madre, che ogni anno garantisce l'inconfondibile morbidezza, profumo e sapore, negli ingredienti di qualità selezionati con cura e nel rituale taglio a stella a otto punte eseguito a mano.

La qualità di un panettone Tre Marie è ormai conosciuta praticamente da tutti e la bontà della materia prima è fondamentale, ma anche l'occhio vuole la sua parte. Per questo sono state create diverse linee, con confezioni una più bella dell'altra.

Se avete uno sguardo contemporaneo ed amate un design essenziale sceglierete sicuramente le meravigliose scatole natalizie decorate con abeti, fiocchi di neve e campanelli che si intrecciano tra loro. Le scatole con fondo bianco e disegni rossi contengono il classico panettone milanese da 1kg, quelle rosse con decori bianchi, il pandoro e nella stessa linea trovate i divertenti cubotti, panettoncini da 100g.

Immaginate il 1986, la rinomata Pasticceria Tre Marie, e le dame ed i gentiluomini che la frequentavano. Riportano a quel periodo le bellissime confezioni, dal grande logo monocromo, ai caratteri tipografici, alle delicate decorazioni floreali. Bellissima soprattutto la scatola di latta.

C'è anche la linea che richiama la Gran Pasticceria con la scatola regalo, che permette di servire il panettone come fosse già posto su un vassoio, o il sacchetto regalo col panettone realizzato come da tradizione veronese.

E se siete in tanti, Tre Marie pensa sempre a voi con Millesimun, il panettone classico di 10kg che permette il rito di condivisione tra tutte le persone che vi sono care.

E poi la linea classica, dallo stile essenziale, sobrio e raffinato e dal bel packaging arancione che caratterizza il marchio. Oltre al panettone milanese si possono trovare gusti per soddisfare tutti i palati: ai tre cioccolati, senza canditi e glassato alle mandorle, senza uvetta e senza canditi, con farina di grano saraceno e frutti di bosco (è già sulla mia tavola!), con cioccolato extrafondente e il panettone gastronomico da tagliare e farcire secondo la propria creatività.

A proposito di creatività, Tre Marie continua la collaborazione con lo chef Davide Oldani, con la creazione di una confezione regalo di design bianca, nero ed oro, un cubo, tributo a Milano, su cui compare il Duomo ed un ritratto dello chef, che contiene un panettone da 550g, una scatola di latta di Riso Acquarello e la ricetta 'Panettone Zafferano e Riso alla Milanese D'O'

Lo chef che ha presenziato all'evento di presentazione dei nuovi prodotti per il Natale di Tre Marie ha dichiarato 'Quando ho immaginato questo panettone, ho pensato a una ricetta che comprendesse gli ingredienti più importanti della cucina milanese. Il nome rispecchia la valorizzazione del territorio e l'importanza del cambiamento, due cardini della mia cucina POP. Una cucina che ricerca sempre l'equilibrio nel gusto per proseguire una tradizione capace di evolversi nel tempo e nello spazio.'

Le proposte Tre Marie soddisfano, come potete vedere, tutti i gusti, ora tocca a voi scegliere secondo il vostro preferito.



Presentazione Tre Marie presso lo showroom Cappellini

 'Panettone Zafferano e Riso alla Milanese D'O'

Tre Marie linea classica

Tre Marie linea classica

Tre Marie Gran Pasticceria

Tre Marie Gran Pasticceria

Tre Marie Gran Pasticceria

Tre Marie Ricordi

Tre Marie Ricordi

Tre Marie Millesimun

Tre Marie Millesimun


Nessun commento: