lunedì 31 marzo 2014

San Pelliegrino vi invita insieme ai migliori chef a riscoprire lo spaghetto




In vista della Milano Design Week gli appuntamenti da segnarsi in agenda sono molteplici, ma questo è uno di quelli da annotarsi subito in agenda.

Non succede tutti i giorni infatti, di avere la possibilità di scegliere il proprio chef preferito e di gustarne un piatto creato davanti ai propri occhi. 

La possibilità è offerta da S.Pellegrino, che ha organizzato una cinque giorni di live show, all’interno di un’installazione con alcuni degli chef più importanti delal scena gastronomica italiana, che interpreteranno il piatto nazionale per eccellenza, lo spaghetto.

sabato 29 marzo 2014

Campanelle integrali con carciofi e tonno fresco




Ho appena terminato di mangiarla e già la sto condividendo con voi. Questa sera avevo voglia di un primo piatto con la pasta integrale che prendo dall'Azienda Agricola Orlandini e quello che ne è uscito è la ricetta che vi riporto qui sotto.

Questa pasta fatta con germe di grano, biologica, macinata a pietra naturale e trafilata in bronzo, è già ottima in bianco, ma si sposa perfettamente con le verdure. Ho optato per i carciofi che ho accostato a del tonno fresco, che va solo rosolato, ricordatevi di non cuocerlo troppo per non farlo diventare stopposo.
  
Il tocco che esalta il sapore è però il limone (rigorosamente biologico) grattugiato e del timo fresco. Io ho la fortuna di averlo in terrazzo, ma consiglio tutti di tenersi qualche piantina di erbe aromatiche in casa. Se così non fosse sostituitelo con quello secco che trovate in commercio.

giovedì 27 marzo 2014

Scaldasole presenta i nuovi gusti pistacchio e mela&cannella





Siete golosi, ma ci tenete alla salute ed alla forma? I nuovi gusti degli yogurt Scaldasole, mela&cannella e pistacchio, fanno per voi.

Scaldasole è un'azienda che da sempre presta attenzione al mangiar sano, per questo utilizza materie prime provenienti da agricoltura biologica, con coltivazioni biodinamiche.

La sua produzione comprende yogurt, succhi di frutta e dessert, nei quali mette un'attenzione particolare per far in modo da garantire un prodotto sano e naturale, da consumarsi quotidianamente per un'alimentazione corretta, consigliato anche ai celiaci, visto che tutti i prodotti sono glutin free.

mercoledì 26 marzo 2014

Nel cuore del Palazzo della Regione apre Donizetti, un market dove comprare e mangiare direttamente dal produttore





Milano sempre più capitale enogastronomica. Sarà il traino di Expo2015, ma mai come in questi giorni è stato un fiorire di concept store con proposte eccellenti in fatto di food.

Dopo Eataly e Brian&Barry, è stato inaugurato nel nuovo Palazzo della Regione, Donizetti, il nuovo locale che porta la firma di Christian Cantaluppi, già socio di Peck, che vuole offrire un mercato ricercato e di qualità con una ristorazione veloce, ma di eccellenza.

La caratteristica di Donizetti infatti è proporre, nei suoi 2.700 metri quadri, un luogo di incontro nel quale poter ritrovare il rapporto umano tra produttore e consumatore

martedì 25 marzo 2014

Zuppa di farro con polpo e fave






Ormai ci eravamo convinti fosse arrivata la primavera, ma è bastata la sua ufficializzazione, per far scendere le temperature ed apparire le prime piogge.



Torna la voglia, soprattutto la sera, di mangiare una buona zuppa, e quindi ne ho approfittato per crearne una, utilizzando anche dei cereali Pedon che ho in casa.

Sono partita con l'idea di fare il farro e di utilizzare quello della linea 'C'è di Buono' di Pedon, che mi aiuta a dimezzare i tempi di cottura. Ho poi deciso di introdurre un pesce, e la scelta è ricaduta sul polpo. Ed ecco il risultato.

lunedì 24 marzo 2014

Gambero Rosso e Antica Corte Pallavicina presentano 'Salumi da Re'





Polesine Parmense è la location perfetta per celebrare lui, il maiale, e di conseguenza le preziose leccornie che se ne ricavano. Non per nulla la festa che lo celebra si chiama ‘Salumi da Re’.

La prima edizione sarà una vera e propria festa che durerà tre giorni, da sabato 12 a lunedì 14 aprile. Gambero Rosso e l’Antica Corte Pallavicina, hanno organizzato questo evento che vedrà coinvolti i protagonisti della produzione salumiera italiana, ma anche operatori della ristorazione, buyers di specialità alimentari e giornalisti del settore. 

Una vera e propria festa all’interno degli spazi dell’Antica Corte Pallavicina che ospiteranno ‘La Via dei Salumi’, percorso tematico che permetterà di assaggiare ed acquistare le specialità dei vari produttori, oltre a trovare zone dedicate agli accessori ed ai materiali di produzione della salumeria.

domenica 23 marzo 2014

In alto i calici. Niko Romito approda al Capofaro di Tasca d'Almerita





Apprezzo da sempre i vini di Tasca d’Almerita e da un po’ di tempo medito di andare a fargli visita nella loro splendida tenuta Capofaro, nell’isola di Salina.Poi qualche giorno fa arriva la notizia: Niko Romito è stato reclutato da Alberto Tasca d’Almerita per gestirne la cucina.

Ma andiamo per ordine. La Malvasia è un vino che amo particolarmente e, come dicevo prima, quella prodotta da Tasca d'Almerita è tra le mie preferite.
Da qualche anno inoltre quest'ultima, organizza il Malvasia Day, evento che vede diciasette produttori delle isole Eolie, incontrarsi al Capofaro per confrontarsi e degustare le varie produzioni (quest'anno si svolgerà il 19 luglio).

giovedì 20 marzo 2014

Fashion, Food e Leisure Time. A Milano apre the Brian&Barry Building Sanbabila





Milano sta tornando ad essere una capitale di tutto rispetto. Sarà l'effetto Expo2015, ma il capoluogo milanese non è mai stato così in fermento, diventando sempre più la location ideale per nuovi opening.

L'ultimo in ordine di tempo è quello del mega store the Brian&Barry Building Sanbabila, presentato questa mattina alla stampa, che aprirà al pubblico domani, 21 marzo.

Seimila metri quadri, disposti su dodici piani (di cui uno sottoterra) all'interno dei quali si potranno trovare le eccellenze nei settori della moda, del gusto, della cosmetica, del design, della gioielleria ed orologeria.


mercoledì 19 marzo 2014

Sognate un futuro nel mondo del food? NOLab Academy potrebbe essere lavostra soluzione




Diventare chef o pasticceri è un bellissimo sogno, una delle professioni tra le più ambite. Bisogna però pensare che non è tutto ora quel che luccica. Oltre ad un impegno costante quotidiano, per fare seriamente questo lavoro bisogna fare anni di gavetta e soprattutto iniziare con basi solide.

Per questo è utile frequentare dei corsi, che formino con un percorso didattico preciso e dei docenti con provata competenza. Tra queste c'è NOlab Academy, un'agenzia di formazione di Milano che si occupa di organizzare corsi professionali nel campo del food e del visual, con i migliori docenti e le più rinomate strutture.

Per illustrare le novità relative ai corsi, i programmi, i docenti e le strutture con cui collaborano, i benefici che effettivamente possono ottenere i loro corsisti e discutere delle problematiche legate al lavoro ed all'occupazione ai giorni nostri, NOlab Academy ha organizzato una serata.

lunedì 17 marzo 2014

Risotto con gorgonzola, zucca e semi di sesamo




Facendo la spesa al Mercato della Terra di Milano sabato scorso, ho trovato una delle poche zucche rimaste. Non è più la sua stagione, ma ne ho approfittato per gustarmela un'ultima volta.

Tra le varie ricette, ho deciso di utilizzarla per un risotto mantecato al gorgonzola e di arricchirla con semi di sesamo. Provatelo e fatemi sapere.

venerdì 14 marzo 2014

Mangiare, comprare, studiare. Arriva Eataly Smeraldo a Milano







E alla fine ce l'ha fatta. Oscar Farinetti ha presentato alla stampa questa sera il nuovo Eataly Smeraldo, che sorge in piazza 25 aprile a Milano. Ed il 25 aprile era anche la prima data prevista per aprire i battenti nel capoluogo milanese, ma, per mille problemi burocratici e non, è slittata al 18 marzo.

Anche questa non è però una data casuale. È infatti il primo giorno delle cinque giornate di Milano, che verranno festeggiate con 5 serate di eventi e che rappresentano come Eataly, una sorta di Risorgimento.

La location è quella dell'ex Teatro Smeraldo e si è voluto rispettarne la filosofia. Non solo food quindi. 'L'obiettivo è conservare la memoria storica' spiega Farinetti 'così, il passato, che molti consideravano destinato all'oblio, ricomincia da qui, seppur con un gusto diverso.'

giovedì 13 marzo 2014

Il coniglio. Animale da compagnia o ingrediente principale dei nostri piatti?




Per tradizione questa non è la loro stagione preferita. Con l'avvicinarsi della Pasqua, tra conigliere e ovili si diffonde il panico. Ma se per gli agnellini, almeno per un po', pare non ci si niente da fare, forse per i conigli si sta aprendo uno spiraglio. 

Sono infatti sempre di più gli italiani che si tengono in casa un coniglietto come animale da compagnia. Non saremo alle decine di milioni di cani e gatti, ma pare che da Bolzano e Trapani, siano almeno 800mila i teneri roditori, in senso lato, che vivono in appartamento. 

Naturalmente rappresentano un'orecchiuta elité rispetto ai loro colleghi, a cui tocca brutalmente la definizione 'da macello'. Ma forse. proprio in quanto tale. in grado di fare pressione per migliorare il loro status. 

martedì 11 marzo 2014

Carlo Cracco ed altri importanti chef saranno i protagonisti di 'La Cucina del Senza'




Saliranno sul palco alcuni degli chef più noti, da Ernst Knam a Heinz Beck, e non ultimo Carlo Cracco, che ha appena dato la conferma della sua partecipazione, sul palco per interpretare 'La Cucina del Senza', tema della 6.a edizione che va si svolgerà a Venezia dal 16 al 18 marzo.

La manifestazione, che si svolgerà presso la Scuola Grande di San Giovanni Evangelista, è nata da un'idea del giornalista e gastronomo Marcello Coronini ed ha come obiettivo quello di creare una nuova cucina gustosa, ma attenta alla salute.

Il 'senza' infatti, sta a rappresentare il 'senza zucchero', 'senza grassi' o 'senza sale'. E si ispirerà proprio a questi ultimi due lo chef Carlo Cracco, per dar vita a due ricette.

lunedì 10 marzo 2014

Il meraviglioso viaggio gastronomico effettuato con Taste






Lo confesso. Questo è stato il mio primo 'Taste'. Nonostante sia uno dei saloni enogastronomici più importanti d'Italia, non vi avevo mai partecipato, quindi l'attesa era molto alta.



Il primo giorno, la difficoltà maggiore è stata destreggiarsi tra i 300 espositori, selezionati tra i migliori produttori a livello nazionale, posizionati uno accanto all'altro, e tutti con proposte appetibili.

L'accoglienza è stata incoraggiante visto che proprio all'ingresso ho trovato Acquerello, il riso che già conosco ed uso con ottimi risultati e che, oltre ad essere presente come espositore in queste giornate, ha organizzato tre eventi per far conoscere meglio il suo prodotto ed i mille modi di utilizzo.

venerdì 7 marzo 2014

I cereali italiani di Pedon interpretati dagli chef di Arclinea DesignCooking School




Amo i cereali e quindi quando mi hanno invitato allo show cooking di Pedon, non ho potuto fare a meno di accettare entusiasta.

Pedon è un'azienda vicentina che ha iniziato la sua attività con i legumi e successivamente ha continuato con la produzione dei cereali. Circa otto anni fa poi, ha avuto una grande idea: produrre una linea che risolvesse il problema della lunga cottura.

Nasce così 'C'è di Buono', cereali italiani provenienti da filiere selezionate, nutrienti e versatili, ma soprattutto pronti in 10'. Ricchi di proteine e fibre e poveri di grassi, sono perfetti per sostituire il classico piatto di pasta o il tradizionale risotto. Nella linea si possono trovare farro, orzo, grano e un mix di cinque cereali.

giovedì 6 marzo 2014

Sempre più ricco Taste 2014, il salone delle eccellenze enogastronomiche





Mancano ormai pochissimi giorni e finalmente arriverà un altro appuntamento imperdibile per gli amanti dell’enogastronomia: Taste, il salone del gusto che mobiliterà Firenze dall’8 al 10 marzo.

Se la sede dove di svolgerà il salone delle eccellenze enogastronomiche italiane organizzato da Pitti Immagine sarà la Stazione Leopolda, non ci sarà angolo del capoluogo toscano che non verrà coinvolto con iniziative gastronomiche tra le più golose, grazie a Fuori di Taste.

La nona edizione inizia con un primato di 300 aziende, in crescita quindi, rispetto alle 283 dell’ultima edizione, e sarebbero state anche di più se non ci fossero stati problemi di spazio. Si parte quindi con ottimismo.

mercoledì 5 marzo 2014

Risotto morbido con porri e riduzione di aceto balsamico




Una ricetta veloce che vi consiglio oggi è questo risotto, morbido e cremoso. Un gusto delicato, grazie alla dolcezza del porro che si abbina bene al piccante del provolone. La riduzione di aceto balsamico aromatizza ed esalta i sapori.

Per mantecare ho usato la ricotta, ma può essere usato un qualsiasi formaggio cremoso, come il caprino o la robiola. Se volete un sapore più marcato potete invece utilizzare accanto al provolone, un taleggio o il gorgonzola.

martedì 4 marzo 2014

Versace presenta la nuova Palazzo Bag




Versace presenta la borsa Palazzo, l'accessorio perfetto per la donna Versace per la prossima Primavera/Estate

Doppi manici corti, destrutturata, in morbida nappa, oppure in pitone o nella versione più estiva in rafia, realizzata in varie combinazioni di colori e in diverse misure.

La hand bag ha anche una tracolla removibile ed il celebre logo con la Medusa in metallo argento che caratterizza in nuovi modelli, è apposto sulla patta delle borse. 

lunedì 3 marzo 2014

Vincitori e look per gli Oscar 2014




E’ la notte dell’Italia agli Oscar . A Los Angels ‘La grande bellezza’ di Paolo Sorrentino conquista la statuetta. A festeggiare il sogno Tony Servillo, il grande protagonista del film, sale sul palco con Paolo Sorrentino, e svela oltre a Fellini e Scorsese gli altri ispiratori del film.

Un affresco sulla Capitale che è un grande omaggio all'Italia, con le sue mille contraddizioni. Un irriverente, innamorato ritratto di questo paese ‘crazy but beautiful’, come l'ha definito lo stesso Paolo Sorrentino.

Perché un po' Sorrentino, orfano a soli 17 anni, gli studi interrotti in economia e la grande passione per il cinema, rappresenta gli italiani che non mollano. Nel suo sogno di ragazzo ci ha creduto, nonostante le difficoltà, fino al massimo trionfo.

domenica 2 marzo 2014

Bocconcini di cervo in crema di funghi





Domenica, giorno di pranzi importanti. E visto che avevo voglia di mangiare selvaggina senza andare in montagna, ho deciso di cimentarmi a cucinarlo. La ricetta più comune è la carne in salmì, ma io ho deciso di provare a farlo con i funghi ed il risultato è stato più che soddisfacente, quindi ho deciso di condividerlo.

Innanzitutto la carne. Per questa ricetta si può utilizzare uno degli animali che rientrano nella categoria di selvaggina da pelo (cinghiali, daini, cervi, camosci, caprioli, lepri, conigli), la cui carne è definita "nera" perché di colore rosso scuro, e risulta particolarmente soda, con un particolare odore selvatico, che varia a seconda dell'età dell'animale e dall'ambiente in cui vive e da come si nutre.

Io ho optato per il cervo, ma la tecnica di cottura per queste carni è uguale per tutte. Una buona rosolatura iniziale, in modo che i tessuti non perdano la loro acqua, è fondamentale e si ottiene ungendo bene la carne e cuocendola a fuoco vivo. Far cuocere poi a lungo finché la carne è completamente cotta ed attendere qualche minuto prima di servire per far 'riposare', in modo che i succhi interni si distribuiscano uniformemente nei tessuti.