lunedì 9 marzo 2015

Assegnati i Premi Tavoletta d'Oro al miglior cioccolato del 2015




Appuntamento annuale con la Compagnia del Cioccolato, che quest'anno debutta a Taste, la manifestazione delle eccellenze enogastronomiche, per incoronare i migliori cioccolati italiani, premiati con la “Tavoletta d'Oro” 2015.

Le Tavolette d’Oro rappresentano una specie di Oscar del cioccolato, essendo uno dei più autorevoli premi al cioccolato di qualità in Italia, i cui giudizi degustativi sono assegnati secondo le schede di valutazione.

La Compagnia del Cioccolato è attiva da quasi 20 anni e vanta più di 1000 associati con una composizione che va dagli amanti del “cibo degli dei”, a degustatori professionali, giornalisti del settore, esperti a vario titolo del food e raffinati gourmet. 


Da sempre attenta alle problematiche legate al cioccolato di qualità, con questi Premi tende a fornire un'analisi completa dei cioccolati in vendita in Italia e un orientamento per i suoi soci e per tutti i consumatori.

Sono stati assaggiati più di settecento tra cioccolati in tavoletta e altri prodotti al cioccolato, (dragées, creme spalmabili, praline, canditi ricoperti ecc), solo i cioccolati che hanno superato gli 85 centesimi sono arrivati in finale

Sul palcoscenico del Ring, la zona degli incontri di Taste a Firenze, sono stati premiati i vincitori, a cui è stato consegnato il Premio Tavoletta d’Oro 2015, vinto nelle diverse categorie.

Sul palco ha sfilato il gotha dei maestri cioccolatieri italiani e le loro irresistibili creazioni, fiore all'occhiello di una tradizione secolare che si è evoluta nel tempo conservando e valorizzando la cultura del cioccolato. 

Ecco quindi i vincitori ed i cioccolati che vi consiglio assolutamente di assaggiare.

Si aggiudica ben 4 Premi Tavoletta d'Oro, Slitti e più precisamente per le seguenti categorie:

• Tavoletta d’Oro 2015 Latte ad alta percentuale di cacao 
Lattenero 51%
Questo cioccolato al latte di altissima qualità e dal particolare gusto, è stato realizzato utilizzando un’alta percentuale di cacao selezionato all’origine dalle più prestigiose piantagioni di Ecuador, Perù e Venezuela. Nel Lattenero vengono esaltate tutte le componenti aromatiche del cacao che, arricchito da una giusta dose di latte, ne diventa un prodotto di grande pregio qualitativo. Il perfetto equilibrio tra cacao, latte e zucchero, lo contraddistingue come prodotto unico nel suo genere, riuscendo così a soddisfare i palati più esigenti.

• Tavoletta d’Oro 2015 Fondente 
Gran Cacao 73%
È un blend di cacao fino provenienti dalle più prestigiose piantagioni del Centro America (Ecuador, Perù e Venezuela) studiato per esaltare tutti gli aromi ed i profumi del buon cacao. La sua equilibrata acidità, fusione e aromaticità, ne fanno un gran cioccolato destinato a soddisfare il più esigente gourmet, che vuole percepire dal cioccolato tutte le sensazioni organolettiche che questo meraviglioso frutto può dare.

• Tavoletta d’Oro 2015 Spalmabili 
Gianera 
Una crema da spalmare al cioccolato fondente, realizzata per esaltare selezionati cacao con le dolci e profumate nocciole della varietà ”Tonda Gentile Trilobata”. Il gusto deciso del cioccolato fondente si armonizza alla perfezione con la delicatezza e la dolcezza delle nocciole (ben il 52%). È ottima da gustare al cucchiaio, sul pane o per la preparazione di dolci.

• Tavoletta d’Oro 2015 Praline 
Pralina al pistacchio
È il risultato della combinazione tra il gusto straordinario del Pistacchio di Bronte unita ad un rivestimento di cioccolato al latte, per dar vita ad un prodotto delicato e di grande pregio. Il pistacchio verde di Bronte è denominato l’“oro verde”: non solo per il suo alto valore commerciale, ma anche per il colore - il verde smeraldo - unico e particolare; questa varietà è inoltre universalmente riconosciuta come la migliore al mondo per la dolcezza, la delicatezza, l’aromaticità, il gusto e l'aroma (intenso e resinoso).

Slitti Cioccolato e Caffè - via Francesca Sud 1268 - Monsumanno Terme (PT)

Gli altri Premi sono stati invece assegnati a:

• Tavoletta d’Oro 2015 Cioccolati al latte
Toscano Brown cioccolato al Latte 32% 
Il capostipite dei cioccolati al latte Amedei. Una sensazione nata sul filo dei ricordi d'infanzia, frutto di un esclusivo blend di latti. Nel gusto spicca l'aroma cremoso e vanigliato di latte e panna, reso ancor più originale da un'inedita sapidità. Amedei è un'azienda che produce cioccolato utilizzando semi di cacao identificati e provenienti dalle più pregiate piantagioni esistenti al mondo che vengono lavorati artigianalmente, con sapere antico. 
Amadei - Via San Gervasio 29 - La Rotta - Pontedera (PI)

• Tavoletta d’Oro 2015 Cioccolati d’Origine
Cacao Criollo Canoabo 70%
Il cacao è un Criollo originario della foresta fra gli stati venezuelani di Yaracuy e Carabobo, salvato dall’estinzione e coltivato nella piantagione di Domori, l’Hacienda San Josè, a Carupano nello stato di Sucre. Note di vaniglia bourbon, latte di mandorla, datteri, albicocche secche e semi di girasole. Ha un’acidità quasi assente, bassissima astringenza, straordinaria rotondità, eleganza e grande persistenza. Bianco o verdino, lungo, il Canoabo ha un frutto simile al Porcelana, ma più ruvido. 
Domori - Via Pinerolo 72/74 - None (TO)

• Tavoletta d’Oro 2015 Cioccolati Aromatizzati
Cioccolato al Latte 38% con sale di Cervia e liquerizia 
Il cioccolato al latte con sale e liquerizia è in produzione dal 2004. È un cioccolato al latte molto particolare con una tecnica di lavorazione diversa dagli altri blend al latte, dove si aggiunge massa di cacao Arriba dell'Equador, per ottenere la percentuale di massa desiderata. Per questo cioccolato si miscelano 2 blend di base al latte e fondente, in modo che ne risulti un latte al 38%, aggiungendo in un secondo momento sale dolce e liquerizia italiana in polvere. Così si ottiene un cioccolato morbido e vellutato, con una nota dolce iniziale, poi una nota amarognola e sapida, che al palato si fondono perfettamente, lasciando una nota delicata di liquerizia, che chiude con una persistenza piacevolmente lunga.
Gardini Cioccolato d'Autore - Via Ettore Benini 38 - Forlì 

• Tavoletta d’Oro 2015 Cioccolati Aromatizzati
Cioccolato bianco, caramello e sale delle Hawaii 
Con T’a, un brand che combina tradizione e creatività, si torna a proporre l’arte di famiglia, rivisitata in chiave contemporanea e resa vivace da una visione imprenditoriale che esplora i trend e li trasforma in prodotti raffinati e accattivanti. T’a è la sintesi di storia e innovazione, di qualità e raffinatezza, un modo nuovo e pieno di spontaneità di proporre la bontà e la classe del Made in Italy.
T'a Milano - via Clerici 1 - Milano

• Tavoletta d’Oro 2015 Gianduja
Maximo +39
Ultimo nato della famiglia dei giandujottini, il Maximo +39 rivela un sapore intenso, persistente e una consistenza particolarmente cremosa grazie all’alta percentuale di nocciole piemontesi con cui è stata prodotta. Anche il Maximo +39 è un giandujottino mignon la cui forma riproduce l’antico taglio fatto a mano dalle sapienti “giandujere” dell’800. Inoltre questo prodotto è temperato interamente a mano seguendo il metodo tradizionale. Come il Tourinot anche il +39 è un giandujottino senza latte.
Guido Gobino - La Fabbrica del Cioccolato- Via Cagliari 15/b - Torino 

• Tavoletta d’Oro 2015 Cioccolati d’Origine al latte
Linea di tavolette d’origine al latte
5 differenti tavolette che affiancano il cacao d’origine al latte. Provenienza da Papuasia, Java, Messico, Ecuador Arriba, Camerun.
Maglio Arte Dolciaria - Via San Giuseppe 48 - Maglie (LE)

• Tavoletta d’Oro 2015 Frutte ricoperte
Delicatezze alla ciliegia
Una grande ciliegia leggermente candita e lasciata per breve tempo in infusione alcolica racchiusa in una pasta di mandorle allo zabaione e ricoperta di cioccolat. Nel 1875 i Maglio arrivarono a Maglie (Le), dove ancora oggi ha sede l’Azienda. Attualmente, a capo del gruppo Maglio, ci sono Maurizio e Massimo, che hanno avuto in eredità un inestimabile patrimonio di valori e saperi e la responsabilità di far vivere Maglio, nel presente e nel futuro, in Italia e all’estero.
Maglio Arte Dolciaria - Via San Giuseppe 48 - Maglie (LE)

• Tavoletta d’Oro 2015 Frutte ricoperte
Cremino Lonzetta di fico
Un cremino fondente da taglio che ricopre un cuore di lonzetta di fico, prodotto tradizionale marchigiano. Ispirata da un’antica preparazione dell’entroterra marchigiano, la Lonzetta di fico nasce da un delizioso impasto di fichi dottati di Cosenza, mandorle , noci, semi di anice e mosto d’uva aromatizzati con Rum ed anice.
Il Cioccolato di Bruco - Bruco Dolciaria- Via Don Battistoni 11 - Jesi (AN)

• Tavoletta d’Oro 2015 Cioccolato Modicano
Cioccolatini al profumo di gelsomino. 
I due elementi si incontrano, si sfiorano, quasi si accarezzano per dieci lunghi giorni durante i quali l’uno cede all’altra tutta la sua delicata e inebriante essenza, ma non si uniscono mai, non si fondono insieme. E’ un “matrimonio in bianco” quello fra le fave di cacao e i fiori di gelsomino che, secondo l’antica ricetta del Seicento creata per il Granduca di Toscana Cosimo III de’ Medici, dal medico ed erudito Francesco Redi, dà forma e singolare fiorito aroma al Cioccolato al Gelsomino.
Antica Dolceria Banajuto - Corso Umberto I 159 - Modica (RG)

• Tavoletta d’Oro 2015 Cioccolato Modicano
Gli Zuccheri 
Cioccolatini biologici lavorati a freddo con zuccheri integrali e senza zucchero. Lo zucchero viene spesso utilizzato solamente per dolcificare. Il realtà esistono zuccheri straordinari che apportano note aromatiche e principi nutritivi. In questo cioccolatino si usa lo stesso cacao in uguali proporzioni. Cambia lo zucchero e cambia il gusto. Due da canna da zucchero e uno estratto dai fiori della palma da cocco
Sabadì - Via Resistenza Partigiana 124d - Modica (RG)

• Tavoletta d’Oro 2015 Cioccolatiere emergente
Il primo cioccolato da degustazione equosolidale
È un prodotto particolare e unico sul mercato della cioccolateria italiana e europea, per due caratteristiche peculiari: è l'unica linea equosolidale nel formato da degustazione che porta in un formato tavoletta quattro piccole cooperative di produttori di cacao, provenienti da paesi poco rappresentati sul mercato delle monorigini, ed è la prima e unica linea di cioccolata tutta prodotta con zucchero di cocco, millenario dolcificante naturale che non proviene dal frutto, ma dal pistillo della palma del cocco.

Il pistillo viene tagliato e la melassa che cola è il dolcificante che verrà asciugato per diventare zucchero di cocco, secondo la tecnica che in Indonesia viene usata da circa 3000 anni. Le monorigini di cacao usate per le quattro tavolette 70% Equolink sono state scelte da Andrea Mecozzi, coordinatore della rete ChocoFair (network di operatori di filiera e produttori di cacao italo-africani), che da più di 5 anni gira l'Africa Occidentale alla ricerca delle origini più adatte a migliorare la percezione del cacao africano sul mercato italiano.

Questa sua mission ha incontrato l'attenzione della centrale di importazione palermitana Scambi Sostenibili, principale importatore italiano di prodotti delle Comunità del cibo Slow Food, che ha saputo comprende la portata dell'avventura e ha finanziato la creazione della linea “La 70%” a marchio Equolink. Equolink è un marchio collettivo per la distribuzione dei migliori prodotti importati e trasformati in Italia da 5 centrali di commercio equosolidale nazionali. La produzione della linea è stata condotta nell'impianto della Domori di None, per garantire il massimo dell'attenzione e della cura nel mantenere intatte le peculiarità dei differenti cacao. 
Equolink 70%

• Tavoletta d’Oro 2015 Artigiano e sperimentatore
Marco Colzani 
Un cioccolato artigianale, lavorato totalmente con il metodo tradizionale, a partire dalla selezione delle fave, fino al modellaggio finale. Nella sua preparazione vengono utilizzati solo le fave di cacao e lo zucchero di canna. In bocca si scioglie più lentamente per il suo basso contenuto di grassi, in media il 30% in meno. Contiene infatti solo il burro di cacao delle stesse fave, senza ulteriori aggiunte di grassi ed oli. Il cacao è per natura diverso da raccolto a raccolto. Il metodo artigianale permette di mantenere la peculiarità di ogni origine. Il terroir trasmette alle fave di cacao caratteristiche uniche di quella specifica condizione microclimatica e pedologica. Una lavorazione attenta permette di salvaguardare tali caratteristiche, mantenendo l’identità aromatica delle diverse provenienze. Ecco perché il cioccolato C-AMARO non è banale.
C-AMARO - Via N. Sauro 47 - Cassago Brianza (LC)

• Tavoletta d’Oro 2015 Menzione Speciale
Tavoletta fondente nougatine
Croccanti pezzi di granella di nocciola Piemonte IGP caramellata in cioccolato fondente 56%: la dolcezza d’altri tempi della storica Nougatine, oggi si ripropone in formato tavoletta con il suo sapore prezioso per continuare a stupire grandi e piccini. Naturalmente senza glutine.
Venchi - Via Venchi 1 - Castelletto Stura (CN)











































Nessun commento: