lunedì 11 gennaio 2016

Addio David Bowie, 'Duca Bianco' trasformista del rock




Se n'è andato per sempre l'uomo che cadde sulla terra e lo ha fatto con l'ultimo grande gesto artistico possibile. 

Tre giorni fa mentre il mondo celebrava i suoi 69 anni, David Bowie pubblicava il suo 25esimo ultimo album.

Ora tutto sembra avere un senso: dal titolo "Black star" - stella nera - alla decisione definitiva e irrevocabile di non andare mai più in turnée. 

Difficile credere a una coincidenza. il video di Lazarus è piuttosto un testamento artistico di rara potenza.

'In un modo o nell'altro sarò libero', canta in punto di morte, magro e bendato, per poi risorgere in una danza che omaggia i suoi esordi teatrali, quindi la sua carriera tutta.

A dare l'annuncio della morte, un post sulla pagina Facebook ufficiale dell'artista: "E' morto serenamente stamattina circondato dalla sua famiglia e dopo una coraggiosa battaglia contro il cancro durata 18 mesi".

Leggenda del rock, artista eccentrico e camaleontico ha scritto pezzi che sono nella storia della musica e nella vita di tutti noi

Al cinema Bowie è stato uno straordinario attore, bastava un'inquadratura del suo volto per iniziare a immaginare altri mondi.

Oggi se n'è andato un grande artista che lascia un'eredità generosissima e unica.

Nessun commento: