martedì 12 marzo 2019

Nasce 'Sei Mia' la nuova collezione di Nomination





L’azienda di gioielli Nomination è stata fondata nell’87 da Paolo Gensini, un brand che può vantare una storia interamente italiana, un’eccellenza che ha saputo coniugare innovazione, creatività e artigianato, rimanendo in famiglia. 

La nascita di questi gioielli è una storia curiosa, in quanto i proprietari, di origine fiorentina, erano imprenditori gelatai. 

Gensini aveva osservato bene la sua clientela e così facendo si era accorto che i gioielli erano un vero status symbol per le classi più facoltose, poi c’era la classe media, che si riconosceva per quel non avere accessori. 

venerdì 8 marzo 2019

Beer Garden un giardino della birra dove gustare anche cucina creativa





Milano è sempre più in fermento grazie alle nuove aperture e una delle zone più in interessanti è sicuramente l’Isola, quartiere popolare e multietnico, ora modaiolo e regno della movida. 

La proposta dei locali non manca certo, ma se desiderate una buona birreria, dove poter anche mangiare una cucina semplice, ma con un tocco di eleganza, e magari nel frattempo guardare un evento sportivo internazionale, sappiate che in via Porro Lambertenghi, da ottobre, ha aperto Beer Garden

Non pensate alle vecchie birrerie, chiassose e mal frequentate. Qui, Fabrizio e Giuseppe Fioretti, insieme a Raffaele Matrone, hanno voluto proporre un locale nuovo, un concept che richiama un pub, ma in versione contemporanea, con una location dove atmosfere e design richiamano i locali più cool delle città internazionali. 

venerdì 1 marzo 2019

Arizona Muse presenta una capsule collection sostenibile in collaborazione con Officina del Poggio




La top americana Arizona Muse, lancia una capsule collection sostenibile di borse creata per il marchio Officina del Poggio, fondato e guidato da Allison Hoeltzel Savini, un brand caratterizzato dall’artigianalità antica per borse moderne, ognuna delle quali è pensata per la sua funzione, tra forma e peso, ma con un occhio sensibile all’estetica.

Arizona Muse che, oltre che bella, è anche ambasciatrice della moda sostenibile, punta in questa capsule una particolare attenzione sulla provenienza dei materiali utilizzati e sulla ricerca di alternative, come un nuovo tessuto di velluto, che non solo utilizza cotone biologico, ma è anche tinto usando coloranti biologici attraverso un metodo che limita l'inquinamento ambientale.

Per le nuove borse sono stati utilizzati materiali innovativi come una pelle sintetica Made in Italy realizzata in poliestere riciclato certificato e tracciabile al 100%, con ridotte emissioni di sostanze pericolose, accostati a quelli tradizionali come il cuoio toscano conciato al vegetale, tinto con tannini vegetali.