giovedì 24 luglio 2014

Insalata tiepida di pesce e frutta





La ricetta che vi propongo oggi è molto semplice ed è nata un giorno in cui ho aperto il frigorifero e ho guardato cosa vi fosse all’interno. Inizialmente ho pensato ad un’insalatona abbastanza tradizionale, poi ho deciso di aggiungere due alimenti abbastanza azzardati sulla carta: Grana Padano e frutta.

Il risultato? Eccellente. E’ uno dei piatti che conquista di più gli amici nelle cena in terrazza durante l’estate. E’ comunque veloce da preparare, sfizioso e fa fare bella figura, oltre ad essere leggero e poco calorico. Per quello che riguarda l’insalata non importa che tipo utilizzate, io preferisco mischiarle e trovo che si abbinino bene rucola, trevisana e songino.

Anche per il pesce e la frutta la scelta è ampia. Uso crostacei e molluschi, solitamente metto gamberi, seppioline, moscardini, se ho tempo il polpo, ma ci stanno bene anche vongole e cozze. Se volete fare una cosa più raffinata potete utilizzare della coda di aragosta, tagliata a pezzi. 


La frutta che uso è quella che ho in casa, scegliendo tra melone, pesche, kiwi, ananas, mela verde. Aggiungo anche delle olive nere taggiasche ed a volte dei pomodori secchi, ma il vero tocco, anche se sulla carta potrebbe cozzare col pesce, sono le scagliette di Grana Padano, che esaltano il piatto

Solitamente cerco di essere molto precisa con gli ingredienti e con le dosi, ma in questo caso devo dire che sarò abbastanza approssimativa, perché ognuno di voi può aumentare o diminuire il quantitativo dell’alimento preferito. Provate e fatemi sapere.


Ingredienti per 4 persone:

· Mazzetti di rucola (2)
· Cespo di radicchio (1)
· Grana Padano (100g)
· Pesce misto a piacere tra molluschi e crostacei (400g)
· Melone (1/2)
· Pesca (1)
· Olive taggiasche denocciolate in olio di oliva extravergine (20)
· Brandy o cognac (1/2 bicchiere)
· Semi di peperoncino (q.b.)
· Olio extravergine di oliva (4 cucchiai)
· Limone (1/2)
· Sale (q.b.)
· Pepe nero in grani (q.b.)


Preparazione:

-Pulite l’insalata, tagliatela a striscioline e mettetela sul fondo di un largo piatto piano



-Pulite il pesce. Togliete il carapace ed il filo intestinale ai gamberi, tagliate a striscioline seppie e calamari.
Se decidete di usare cozze o vongole, apritele in un tegame a fuoco lento
Se aggiungete il polpo cuocetelo precedentemente e tagliatelo a pezzi


-Scaldate in una padella l’olio, potete utilizzare un olio aromatizzato al peperoncino o unite qualche seme in cottura.


-Aggiungete nella padella il pesce scelto, introducendolo in ordine di cottura

-Cuocere alcuni minuti, poi aggiungere il brandy, alzare la fiamma e far evaporare l’alcool


-Quando il pesce è cotto lasciarlo intiepidire poi metterlo sopra l’insalata, tenendo da parte il liquido di cottura


-Aggiungere all’insalata le olive taggiasche, se lo gradite dei pomodori secchi sott’olio, e delle scaglie di Grana Padano


-Pulire la frutta scelta, e tagliarla a piccoli pezzi, che aggiungerete l’insalata.


-Aggiungete al liquido di cottura del pesce, un po’ d’olio e mezzo limone spremuto. Amalgamare bene con un frustino, filtrate e, con l'aiuto di un cucchiaio, aggiungete all’insalata. Il pesce ed il condimento devono essere tiepidi

Nessun commento: