giovedì 28 gennaio 2016

A Milano torna Homi, il salone dedicato al lifestyle




Torna Homi, il Salone degli stili di vita, che dal 29 gennaio al 1 febbraio presenta, nei padiglioni della Fiera di Rho, le nuove tendenze, le novità per la casa e la persona, le scoperte del talento creativo che nasce nelle accademie di design e nei laboratori artigianali di tutto il mondo. 

La manifestazione, erede dello storico Macef, in poche edizioni è cresciuta e si è raffinata tanto da proporsi ormai come una vetrina aperta, preziosa per gli operatori per anticipare i gusti e i modelli del life style a tutto tondo.

Per l'edizione di questo inverno della rassegna, sono schierati 1400 espositori, 280 dei quali esteri in rappresentanza di 40 Paesi.

Nelle diverse aree espositive, ribattezzate satelliti - living habits, home wellness, fragrances & personale care, fashion & jewels, gifts & events, garden & outdoor, kids style, home textiles, hobby & work - saranno esposte le ultime novità in tema di design e lifestyle.

Ma il grande racconto di Homi si dispiega in una moltitudine di aree speciali ed eventi. 

Si confermano così le preziose sezioni tematiche di Homi Sperimenta, dedicate alla ricerca, e le aree di Creazioni. Qui aziende italiane e internazionali, spesso di piccole dimensioni, producono con capacità tecniche e manuali elevatissime, sperimentando spesso nuovi modelli creativi.

Dedicata ai giovani talenti l'area Creazioni designer. Molto attesa, dopo il successo delle prime quattro edizioni, La Magnifica Forma, la mostra che, sotto la direzione di Anna Del Gatto, coniuga design e artigianato d'arte e si basa sul concept dell'interazione fra il Made in Italy e i nostri beni culturali.

Stavolta il progetto propone la rivisitazione di nuovi oggetti ispirati al nostro passato storico-artistico, in accostamento a quelli rielaborati, percorso verso un possibile Nuovo Design.

Si replica HomiClass che ospita, in una scenografia di gusto storico, eccellenze e prodotti di aziende che propongono atmosfere di un "nuovo classico" e tramandano uno stile italiano riconosciuto nel mondo.

E ancora HomiSphere che declina i nuovi stili di vita nelle espressioni dell'enogastronomia, dell'ospitalità e del contract, mentre disegnano nuovi stili di vita anche HomiOutdoor che racconta balconi e giardini, e Homi Wellness che modella la nuova dimensione rilassata del benessere.

Dalle start up di giovani designer ai grandi e piccoli ambasciatori dell'artigianato di qualità, dalle aziende del made in Italy alle grandi realtà internazionali, diventando così un punto di riferimento per il retail e una fonte di ispirazione per i creativi.

Un milione di oggetti, un milione di idee, evoluzione della storia infinita del bello e del ben fatto. Homi con la sua quinta edizione continua infatti a descrivere in modo sempre più approfondito gli stili di vita, le nuove tendenze, le novità per la casa e la persona, le scoperte del talento creativo.

E racconta la storia di oggetti e degli accessori per la casa e la persona, nati da intuizioni, disegni, idee, diventati prototipi poi evoluti in oggetti di successo nel mercato, ma soprattutto capaci di cambiare le nostre abitudini. Stili di vita appunto.









Nessun commento: