mercoledì 16 marzo 2016

Il lago di Garda torna protagonista con Fish&Chef




Anche quest’anno il Lago di Garda si prepara a diventare protagonista dal 21 al 27 aprile, grazie a ‘Fish & Chef’, manifestazione enogastronomica giunta alla sua settima edizione.

Dietro al progetto iniziale c’è Leandro Luppi, alto atesino che la vita ha portato a mettere radici a Malcesine, sul Lago di Garda, dove si trova il suo ristorante ‘Vecchia Malcesine’ e Elvira Trimeloni

E’ venuta a loro infatti l’idea di organizzare questo evento, che oggi fa confrontare le più brillanti stelle della cucina italiana, nella più grande celebrazione dei prodotti del lago, a partire dal pesce, mai organizzata nel nostro paese. 

La manifestazione, oltre a presentare la parte enogastronomica della zona, vuole anche valorizzare il territorio del Garda dal punto di vista turistico. 

Per questo alcuni tra le migliori ristoranti e hotel del luogo, ospiteranno insieme al proprio chef, un collega che sia disponibile ad interpretare, insieme al padrone di casa, i prodotti del territorio, del lago di Garda e del Monte Baldo. 

Il prezzo per le cene (70 euro), considerando che quasi sempre parliamo di chef stellati, è ‘democratico’ in modo che sia accessibile a molte persone, che potranno così approfittare per visitare la zona. 

Sono 6 le cene gourmet in programma. Si inizia giovedì 21 aprile, con lo chef Luca Marchini (1 stella Michelin) dell’Erba del Re di Modena, protagonista della cena in programma all’Hotel Bellevue San Lorenzo di Malcesine (VR). 

Venerdì 22 aprile appuntamento al Grand Hotel Fasano a Gardone Riviera (BS) dove scenderà in campo Peter Brunel (1 stella Michelin) del ristorante Borgo San Jacopo di Firenze.

Domenica 24 aprile, Fish & Chef torna sulla sponda veronese del Garda, all’hotel Aqualux di Bardolino che ospiterà Andrea Berton (1 stella Michelin) del ristorante Berton di Milano. 

Lunedì 25 aprile al ristorante Villa Fiordaliso di Gardone Riviera (BS) gli ospiti potranno lasciarsi estasiare dai sapori della cucina di Andrea Aprea (1 stella Michelin) del ristorante Vun di Milano. 

Martedì 26 aprile, all’Hotel Regina Adelaide di Garda (VR) andrà in scena la cucina degli ospiti internazionali di questa edizione: Valentino Palmisano e Kido Toshimizu del Ritz-Carlton di Kyoto, in Giappone. 

Per il gran finale appuntamento a La Casa degli Spiriti di Costermano, mercoledì 27 aprile, col Dream Team Lake Garda composto dai top chef del Garda che giocheranno in casa per interpretare i prodotti del loro territorio in una sfida che nel 2015 aveva visto all’opera ben 11 cuochi. 

Insieme ai prodotti locali, si potranno gustare le paste di Monograno Felicetti, storico pastificio della Val di Fiemme nato nel 1908, l’OlioExtra Vergine D’Oliva Ca’Rainene di Paolo Bonomelli, caratterizzato da un profondo legame con il territorio del Lago di Garda e con le sue cultivar autoctone.

Non mancheranno poi i prodotti Trota Oro, quelli della Sartori Carni ed il pane firmato Saporè di Renato Bosco di San Martino Buon Albergo (VR) ed al termine un buon toscano del Club Amici del Toscano, STOBAG I.S.L.A., un Caffè Omkafè di Arco (TN) ed un distillati EVO della Franciacorta.

I vini in tavola invece saranno curati dal Consorzio Tutela Vino Custoza che garantirà le migliori bottiglie delle aziende Cavalchina, Monte del Fra, Menegotti, Gorgo, Albino Piona, Ronca e Villa Medici.

Tutti i giorni dalla settimana inoltre, il lungolago della cittadina di Garda sarà animato da una serie di eventi gratuiti.

Nella kermesse di piazza si avvicenderanno alcuni tra i migliori chef gardesani con le loro preparazioni e performances di street artist e street band. Un’occasione per conoscere i segreti dei cuochi stellati e degustare le loro specialità. 



FISH & CHEF
Costi delle cene: 70 euro 
Costi dei cooking show sul Garda: gratuito

Le prenotazioni per le cene e i pernottamenti devono essere effettuate direttamente negli alberghi. 

#FishAndChef - @FishAndChef

1 commento:

corinne luppi ha detto...

Meraviglioso evento che quest'anno durante tutta la settimana al gazebo fornito da Stobag Italia (azienda leader nei tendaggi per esterni) di Garda, ospiterà come scritto nell'articolo street band e street artist a cura dell'associazione (E)Vento tra i Salici: associazione culturale no profit che organizzerà un festival dedicato alla creatività giovanile del territorio e non a Sommacampagna (vr).