giovedì 18 gennaio 2018

Il mondo della Gelateria, Pasticceria, Panificazione e Caffè si incontra a Rimini per il Sigep




Rimini scalda i motori e si prepara a diventare per 5 giorni la capitale mondiale del food service. Da sabato 20, giorno in cui il ministro Dario Franceschini inaugurerà la manifestazione, a mercoledì 24, si terrà Sipep, la fiera internazionale leader indiscussa nei settori della gelateria, pasticceria, panificazione artigianali e caffè. 

Attesi oltre 160.000 buyers di cui 33.000 stranieri da 180 paesi, 1.250 le imprese che esporranno, 900 gli appuntamenti in programma fra quelli del calendario ufficiale e quelli a cura degli espositori, un'area di 129.000 metri quadri, 21,5 i milioni di investimento spesi per l'ampliamento.

Questi i numeri di Sigep, ma cosa vedremo in concreto? Partiamo dalla pane. Le nuove leve della panificazione artigianale parteciperanno al concorso Young Ideas, organizzato da Richmont Club all’interno del Bakery Events. Otto squadre si sfideranno all’insegna della creatività. Tra i dibattiti di queste giornate ‘Chi ha incastrato Peter Pane’ e ‘Abbiamo la farina che ci meritiamo’ dove si discuterà della materia prima e dei prodotti dell’arte bianca. 

The Ultimate Chococake Award è invece il concorso dedicato alle torte al cioccolato a cui parteciperanno 10 giovani pasticceri e cioccolatieri professionisti selezionati dall’Innovation di Puratos Italia che promuove l’evento. Il tema, Futropolis, mira alla ricerca dei gusti del cioccolato futuro. Durante a ‘Bean to Bar’, professionisti da Perù, Costarica, Madagastar e Colombia, produrranno barrette di cioccolato partendo dalle fave di cacao, attraverso le fasi di lavorazione.

Ma sicuramente uno dei eventi su cui saranno puntati tutti gli occhi, sarà il Gran Party finale di Gelato World Tour. Dopo 42 appuntamenti che nel 2017 hanno portato in tutto il mondo la promozione del gelato artigianale italiano, potremo assistere proprio a Sigep, al gran finale. Dodici nazioni si contenderanno la Coppa del Mondo di Gelateria, ambendo a succedere proprio all’Italia, campione del mondo in carica. Inoltre il 22 gennaio verranno presentate le prossime tappe di Gelato Festival che nel prossimo triennio porterà il gelato italiano in tutto il mondo.

Non meno importante sarà The Pastry Queen il concorso che incoronerà il campione del mondo della pasticceria, e che avrà come tema l’astrologia. Molte le nazioni che parteciperanno, esclusa l’Italia, in quanto vincitrice dell’ultima edizione. Il concorso si pone come obiettivo anche quello di incrementare la presenza di donne in pasticceria. Nel mondo infatti sono solo il 35% di fronte al 55% di partecipanti ai corsi di formazione. Il concorso è ideato dal maestro Roberto Rinaldini, presidente della giuria composta dai dodici allenatori delle concorrenti. Presidente d’onore sarà invece Iginio Massari.

Massari, ovvero il ‘Re della pasticceria’, oltre a questa presenza, terrà dal 21 al 23 i primi casting per la seconda edizione di ‘The sweetman’ in onda su Sky Uno, il 21 alle 12 presenterà la nuova edizione del libro ‘Oro colato’ bibbia della cioccolateria, mentre il 23 alle 14 parlerà di pasticceria fra artigianalità e tecnologia, presso lo stand di Bravo, azienda che in 50 anni di attività ha fatto la storia delle macchine per il mondo del dolce.

Il mondo del caffè si riunisce al Sigep con molti dei suoi migliori produttori e con le finali di tutti e sette i campionati italiani validi per il circuito World Coffee Event, l’Oscar del caffè. Inoltre in queste giornate si terrà la presentazione di Barista & Farmer, il primo talent show internazionale dedicato interamente al chicco più amato, che consente a 10 tra i migliori baristi al mondo, di vivere per dieci giorni come i produttori di caffè in un paese d’origine. I caffè consumati in Italia sono circa 1,5 tazzine al giorno e viene bevuto principalmente durante la colazione del mattino.

L’apertura della manifestazione, però sarà dedicata alle tendenze del mercato e alle ultime innovazioni internazionali. Seeds&Chips e IEG infatti, firmeranno un evento che offrirà una panoramica completa di ciò che sta accadendo a livello globale nel mondo del food service. 

Per quanto riguarda l'accoglienza di visitatori e operatori, Italian Exibition Group, che organizza gli eventi di RiminiFiera e Fiera di Vicenza, ha confermato l'accordo con Trenitalia per garantire un congruo numero di fermate alla stazione 'RiminiFiera' sulla tratta Milano/Lecce, in entrambe le direzioni.

La novità 2018 è l'allestimento di un Treno Sigep che si muoverà fra le stazioni di Cattolica (cinque fermate) e Santarcangelo, in entrambe le direzioni. 

Per agevolare i trasferimenti saranno sette gli scali aeroportuali collegati alla Fiera di Rimini da bus navetta: Bologna, Milano Linate, Roma Fiumicino, Falconara, Venezia, Treviso e Bergamo. 

Inoltre ci sarà un servizio di bus navetta gratuiti che si muoveranno sul litorale degli alberghi con fermata alla Fiera di Rimini ed un bus navetta gratuito e mattutino dalla stazione di Riccione verso la Fiera di Rimini.

Per chi invece arriverà in auto, i parcheggi del quartiere sono pronti a ricevere 11.000 autoveicoli nelle quattro aree attrezzate. Ai parcheggi Sud, Est e Ovest saranno attive le colonnine di ricarica per i veicoli elettrici dotate di prese per auto e moto.




20-24 gennaio 2018
SIGEP
Salone Internazionale di Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianali e Caffè
Via Emilia, 155, 47921 Rimini (RN)
www.sigep.it
Dal 20 al 23 gennaio dalle ore 9.30 alle ore 18.00
Il 24 gennaio dalle 9.30 alle 15.00





Nessun commento: