giovedì 6 settembre 2018

Quali saranno le novità della New York Fashion Week?




Parte ufficialmente il Fashion Month ovvero quel mese che, grazie alle Big Four (New York, Londra, Milano e Parigi), andrà a definire quelle che saranno le tendenze della prossima primavera estate. 

Si inizia il 6 settembre con la New York Fashion Week dove, fino al 12 settembre, si susseguiranno sfilate, presentazioni ed eventi, ad alto tasso di celebrities.

Questa edizione newyorkese è un po' risorta dopo le polemiche degli ultimi anni e ad annunciarlo è l’anteprima di Tom Ford che gioca d’anticipo sull’apertura ufficiale con uno show allestito, come nelle ultime due stagioni, al Park Avenue Armory.

A seguire, dal giorno successivo, una maratona di oltre 200 appuntamenti in cui spiccano il 50/o anniversario di Ralph Lauren celebrato a Central Park con un black-tie sotto le stelle, i 70 anni di Longchamp, il debutto di Wes Gordon da Carolina Herrera, la curiosità per Savage x Fenty, la linea di lingerie di Rihanna pensata anche per taglie forti, sviluppata con il californiano Techstyle Fashion Group e l'opening dell'iconico concept store milanese ideato da Carla Sozzani, 10 Corso Como, inaugurato a Fulton Street: 2800 metri quadrati al South Seaport District, nella cornice del rinnovamento del waterfront newyorkese. 

Cresce l’attesa per il ritorno di Proenza Schouler e Rodarte che, dopo aver sfilato a Parigi per un paio di stagioni, tornano alla base. 

Per la seconda stagione consecutiva gli Spring Studios di Tribeca saranno l'epicentro delle sfilate, anche se molte saranno le sedi alternative. 

Gli eventi iniziano a Varick Street con una festa per celebrare la collaborazione di Alber Elbaz con LeSportsac. 

Tra le grandi assenze, Victoria Beckham che va a Londra per il decimo anniversario del brand, Alexander Wang, uscito dal calendario, decidendo di sfilare a giugno e dicembre, così come Narciso Rodriguez che in giugno ha presentato la collezione Spring-Summer 2019. 

Un ricordo speciale sarà tributato alla stilista Kate Spade, che si è uccisa lo scorso giugno. Il brand sfilerà per la prima volta il 7 settembre alla New York Public Library e durante l’evento verrà anche presentata la nuova designer Nicola Glass.

Nessun commento: