sabato 28 settembre 2013

Pizzoccheri con fagiolini, zucchine e crema di caprino





Tra Festival di Venezia, settimane della moda in giro per il mondo ed eventi vari, settembre è volato via e mi sono accorta che ho un po' trascurato le mie tanto amate ricette. In realtà c'è anche un'altra ragione. Quest'estate ho approfittato per fare un po' di turismo enogastronomico, ed al ritorno i risultati si sono visti. Quindi ho approfittato per una dieta depurativa.

Il piatto che voglio condividere con voi oggi, è un primo sano e leggere, la rivisitazione in chiave 'estiva' e meno calorica del celebre piatto valtellinese: i pizzoccheri. Oggi ve li propongo con zucchine e fagiolini, con una crema al caprino che va ad amalgamare e rendere cremosa la preparazione.




Ingredienti per 4 persone:


• Pizzoccheri (350 g)
• Patate (200 g)
• Zucchina (400 g)
• Fagiolini (300 g)
• Salvia (12)
• Olio extravergine 
• Caprino (150 g)
• Aglio (2)


Preparazione:

- Portate a bollore una pentola con abbondante acqua, unite sale grosso e le patate sbucciate e tagliate a tocchetti. 

- Dopo 5 minuti, aggiungete i fagiolini, spuntati e a pezzetti, ed i pizzoccheri.

- Dorate gli spicchi d’aglio e la salvia in una padella dai bordi alti o in una casseruola con 3-4 cucchiai d’olio, quindi unite le zucchine ridotte in julienne. Salate leggermente e lasciate rosolare per qualche minuto.

- Scolate i pizzoccheri al dente con gli ortaggi e uniteli alle zucchine in padella, mescolando per un minuto scarso. 

- Levate dal fuoco, lasciate raffreddare per qualche secondo, quindi togliete l’aglio

- Lavorate il caprino con poco olio ed un pizzico di sale

- In una zuppiera amalgamate i pizzoccheri col formaggio, diluendo con poca acqua di cottura se necessario. 

- Spolverate con una macinata di pepe e servite subito.