mercoledì 28 gennaio 2015

Fish & Chef alla scoperta della gastronomia e del territorio del lago di Garda





Un pranzo per scoprire qualche anticipazione di quello che sarà Fish & Chef, la kermesse che si svolgerà, dal 22 al 29 aprile, sul lago di Garda.

La manifestazione nasce 6 anni fa da un’idea di Leandro Luppi. L'intuizione è stata quella di invitare bravi chef per interpretare i prodotti del territorio, in questo caso del lago di Garda e del Monte Baldo.

Parliamo quindi, prevalentemente, di pesce di lago, che si sta rivalutando grazie al lavoro che è stato fatto per ridargli dignità e modernità, da pesce considerato di seconda categoria, a prodotto interessante, essendo anche uno dei più ricchi di Omega 3.

Quest’anno per la prima volta l’evento va su tutto il lago di Garda, oltre alla sponda veneta, da cui è partita la kermesse, toccherà infatti, anche quella lombarda e quella trentina.

Il lago di Garda dal punto di vista turistico vanta importanti numeri: intorno ai 18-20 milioni di pernottamenti a stagione, 70 kilometri di lago, 9 ristoranti stellati, 6 strutture a 5 stelle, 5 campi da golf. E' una location che va decisamente fatta maggiormente conoscere ed evidenziare come meta del bel vivere.

Una volta il lago si viveva i tre mesi estivi, oggi la stagione viene inaugurata ad aprile con Fish & Chef, appunto, e si chiude ad ottobre con Ciottolando, un altro evento che unisce i vini del territorio e alcune creazioni di chef. 

Il programma si inaugura il 22 aprile e termina il 29. Ogni sera la formula prevede una cena a quattro mani, con uno chef del territorio diverso ogni volta, che interpreterà insieme ad un collega ‘ospite’ proveniente da un’altra regione, i prodotti della zona.

Per fare qualche nome, ospite d’eccezione direttamente dalla Germania, lo chef Dirk Hoberg, del ristorante Ophelia dell’Hotel Riva di Kostanz, mentre tra gli italiani ci saranno Moreno Cedroni (La Madonnina del Pescatore di Senigallia), Marco Sacco (Piccolo Lago di Verbania), Alessandro Gavagna (Al Cacciatore de la Subida di Cormons) e Elio Sironi (Ceresio 7 di Milano).

Quest’anno oltre alle cene stellate, nella località di Garda, lungo la sponda del lago, ci saranno degli show cooking aperti al pubblico e la stessa località ospiterà l’altra novità per il 2015: la settima cena, diventa a 30 mani, con 15 top chef del Garda che giocheranno in casa per interpretare i prodotti del territorio.

Gli chef interpreteranno i pesci di lago (nel Garda se ne trovano circa 40 varietà, dalla trota al raro e delicato carpione) e la carne Garronese Veneta, utilizzando verdure del territorio, il tutto condito con l'olio extravergine d'oliva Dop del Garda.

Eccoci quindi al Ceresio 7, dove lo chef di casa, Elio Sironi, ospita a sua volta i colleghi Leandro Luppi, del Ristorante Vecchia Malcesine, Matteo Felter, del Grand Hotel Fasano e Lauren Paccini, del Ristorante Villa Fiordaliso, per un pranzo a 8 mani, in un'anticipazione di alcuni piatti che potranno essere gustati durante Fish & Chef.

Si inizia con ‘Broccolo di Custoza, Trota marinata e il suo Caviale’. Per primo un piatto simbolo, presente anche nella carta del ristorante, di Luppi, la 'Carbonara di Lago', mentre si passa alla carne per il secondo ‘Bollito??’ un tris di carni servite con brodo ristretto e rafano. Il momento dolce è affidato al 'Cioccolato al vapore, Caramello salato Insalata di Finocchi e Arance'.

La parte enologica è stata affidata al Consorzio di Custoza, l’unico vino presente alla manifestazione, che nasce sulle colline moreniche del lago di Garda. Un bianco caratterizzato per essere prodotto da un uvaggio di più vitigni: la Garganega, il Trebbianello e la Bianca Fernanda. Vini che non hanno una grande acidità, ma una buona aromaticità.

Al termine un digestivo dell’azienda Roner, un’azienda a conduzione familiare che produce grappe pregiate, liquori di pregio e distillati di frutta. Ottimo quello di mele che ho assaggiato, che racchiudeva il profumo e l’aroma della frutta.

Non mi resta che darvi appuntamento ad aprile, per la scoperta delle bellezze turistiche ed enogastromiche del lago di Garda.


Per consultare il programma clicca qui 



Broccolo di Custoza, Trota marinata e il suo Caviale


Carbonara di Lago


Bollito??


Cioccolato al vapore, Caramello salato Insalata di Finocchi e Arance



Nessun commento: