sabato 12 settembre 2015

Palazzo Fendi apre il ristorante giapponese Zuma Rome





Food e fashion continuano la loro alleanza. L'ultimo abbinamento riguarda Fendi e Zuma Rome.

Il colosso della moda, infatti, aprirà un ristorante giapponese nello storico edificio romano dove la griffe ha stabilito dal 2005 il suo più grande flagship store del mondo.

L'alleanza riguarda Zuma, ristorante di cucina nipponica ideato e co-fondato da Rainer Becker, che aprirà nell'iconico Palazzo Fendi, a Roma, nella primavera 2016 e occuperà gli spazi finora riservati a borse, calzature e pellicce. 

Fendi inaugurerà il nuovo quartier generale e Palazzo della Civiltà a fine ottobre.

Per Fendi è una prima assoluta nel settore del food ed anche con il pluripremiato ristorante internazionale Zuma.

Zuma Rome verrà quindi situato a Palazzo Fendi, in Largo Goldoni, con ingresso dedicato in Via di Fontanella Borghese, ed occuperà due interi piani e la terrazza con vista sulla Città Eterna.

Fondato a Londra nel 2002, Zuma ha raggiunto il successo internazionale con nove ristoranti differenti da New York ad Hong Kong. La sede di Roma sarà la decima apertura del Gruppo. 

Il designer Noriyoshi Muramatsu (Studio Glitt) collabora con Rainer Becker dall'inizio perchè ogni ristorante esprima l'energia del luogo mantenendo lo stile della catena.

Ispirato dallo stile informale dell'Izakaya, Zuma presenterà la sua moderna cucina giapponese ma non tradizionale. 

I piatti, progettati sono creati in tre diversi stili di cucina: la cucina principale, il bancone del sushi e la griglia robata. Nel ristorante ci sarà anche una zona bar.

Pietro Beccari, presidente e ceo di Fendi, spiega che Zuma è il partner ideale, in quanto esprime a pieno i valori e la raffinatezza che contraddistinguono Fendi, un perfetto modello di autenticità, sperimentazione e cultura senza tempo.

Nessun commento: