giovedì 7 luglio 2016

Fendi festeggia 90 anni con sfilata che inaugura AltaRoma






Fendi celebra il 90mo anniversario dalla nascita del marchio e lo festeggia tra i candidi marmi della più famosa fontana del mondo, la Fontana di Trevi.

Oggi il marchio, che fa parte del Gruppo Lvmh, presenterà la collezione creata per celebrare questa importante ricorrenza, nella cornice di uno simboli della Città Eterna, scenario ideale per il défilé.

Roma infatti deve il rinnovato splendore anche ai finanziamenti dei restauri da parte di Fendi, che ha donato alla Sovrintendenza capitolina un contributo di 2 milioni 180mila euro. 

Karl Lagerfeld e Silvia Venturini Fendi faranno da padroni di casa alla sfilata a cui seguirà una cena sulla Terrazza del Pincio, con vista su Villa Borghese, con un parterre che si annuncia selezionatissimo. 

L'evento di Fendi inaugura di fatto la manifestazione di AltaRoma (di cui Silvia Venturini Fendi è presidente) in programma da domani all'11 luglio. 

La manifestazione di alta moda conferma la Ex Dogana San Lorenzo come sede principale dei suoi eventi di moda e parallelamente nasce il nuovo progetto Tale(nt) of Rome, con l'obiettivo di far riscoprire il territorio circostante l'Ex Dogana. 

Nel progetto sono stati individuati i luoghi più emblematici dell'area circostante al fine d'inserirli nella manifestazione. Due spazi selezionati ospiteranno le mostre di 5 designer, provenienti dalle precedenti edizioni di Who Is On Next?. 

I marchi De Couture, Giancarlo Petriglia e San Andrés Milano saranno negli spazi dell'ITIS Galileo Galilei, Marianna Cimini e Caterina Zangrando presenteranno le loro collezioni nell'Auditorium di Mecenate. 

Gli invitati e chi lo richiederà potranno visitare i siti attorno all'Ex Dogana, con tour guidati che toccheranno sei luoghi segreti dell'Esquilino: Tempio di Minerva Medica, Porta Tiburtina, Villa Gentili Dominici, Sepolcro di Eurisace, Basilica Neopitagorica di Porta Maggiore, Porta Maggiore. 

Si consolida anche la struttura del programma della kermesse, configurato in tre sezioni: Fashion Hub, dedicata a scouting, Atelier, contenitore di sfilate, In Town, destinata a instaurare contatti utili al proprio business. 

Nell'ambito di Fashion hub rientra la 12/a edizione di Who Is On Next?, concorso ideato e realizzato da Altaroma in collaborazione con Vogue Italia. Dodici progetti selezionati: per l'abbigliamento le collezioni di Brognano, Edithmarcel, Melampo Milano, Miahatami, Parden's; per accessori e gioielli, Akhal Teke', Azzurra Gronchi, Damico Milano, Ioanna Solea, Lodovico Zordanazzo, Pugnetti Parma, Schield. 

Prosegue anche la collaborazione tra Altaroma e Coin Excelsior, dove una selezione di designer, provenienti dal vivaio di Altaroma, esporrà la collezione S/S in un giardino nel parco di Colle Oppio: Angelos Bratis, MVP, Giuliana Mancinelli Bonafaccia, Oscar Tiye, SuperDuper Hats, e nelle quattro vetrine dello store di via Cola di Rienzo. 

Numerosi i designer in calendario provenienti dalle precedenti edizioni di Who Is On Next?. Presenteranno le collezioni S/S 2017, lo stesso Angelo Bratis (vincitore concorso 2011), Greta Boldini e Quattromani (finalisti nel 2013), Sara Lanzi (vincitrice nel 2007). 

Per la sezione Atelier debutta Hussein Bazaza, vincitore della special edition Who Is on Next? Dubai 2015. Altri due designer provenienti dal concorso sfileranno con la loro couture: Arnoldo][Battois, Esme Vie. 

Per gli atelier storici Renato Balestra sfilerà l'8 luglio, ma saliranno in pedana anche Rani Zahkem e Addy van den Krommenacker. 

Silvia Venturini Fendi ha ideato e realizzato il progetto The Secrets of Couture, dove la Galleria del Cembalo, spazio espositivo all'interno di Palazzo Borghese, tra piazza di Spagna e il Tevere, farà da sfondo a un evento di moda e tecnologia 360 VR Virtual Reality che vedrà l'esposizione di alcuni capi di couture del brand libanese Ashi Studio, di Sylvio Giardina, della designer del Qatar Wadha e dei gioielli di Alessandro Gaggio. 



Nessun commento: