lunedì 12 settembre 2016

Spaghetti con tonno fresco e fichi




E' settembre ed il frutto di stagione che amo di più è il fico. Mi piace utilizzarlo per preparare marmellate e dolci, da mangiare caramellato o ricoperto di cioccolato.

Questa volta ho azzardato e ho provato ad interpretarlo in una preparazione salata. Il risultato mi ha convinto, tanto da condividerne la ricetta.

Si tratta di un primo piatto, ho utilizzato degli spaghetti, ma si sposa bene anche con un formato di pasta corta.

In abbinamento ho messo del tonno fresco, che andrà appena scottato e ho esaltato i contrasti con un cucchiaino di curcuma che dà colore al piatto e profuma in modo delicato.

Per realizzarla ho utilizzato dell'aglio nero, che ormai si trova abbastanza comunemente, ideale per chi ama l'aglio, ma non sopporta i suoi effetti collaterali, come l'odore sgradevole e dall'alito cattivo. 

Il black allium lascia un gradevole retrogusto di liquirizia sul palato, non ha odore e ha un sapore molto più dolce rispetto all'aglio comune.


Ingredienti per 2 persone:

• Spaghetti (175 g)
• Tonno fresco (125 g)
• Fichi neri
• Capperi di Pantelleria sotto sale (20)
• Curcuma (1 cucc.no)
• Aglio nero
• Pangrattato (5 cucc.)
• Vino bianco (½ tz)
• Olio extravergine
• Semi di sesamo (4 cucc.no)


Preparazione:

- Scaldare in una larga padella l'olio con lo spicchio di aglio nero
- Tagliare la fetta di tonno in tanti cubetti di circa 1cm e girateli nei semi di sesamo per farli aderire
- Mettete il tonno nella padella a fuoco medio e scottatelo per qualche minuto
- Alzare la fiamma, versate il vino bianco e fate sfumare l'alcol
- in una ciotola mettete i capperi, prima messi in ammollo in acqua tiepida per 15', strizzati e tritati, il pangrattato e la curcuma e amalgamate bene
- Quando la pasta è pronta con una schiumara trasferitela nella padella col tonno e un po' ldi acqua di cottura
- Amalgamarte per un minuto, poi aggiungete il trito preparato ed il fico sbucciato è tagliato a piccoli pezzi
- Servire subito, ben caldo

Nessun commento: