sabato 22 ottobre 2016

Fabio Novembre protagonista di 'Vite d'Artista'; la limited edition Claudio Quarta Vignaiolo




Claudio Quarta inizia la sua avventura nel mondo del vino nel 2005. Due anni dopo acquisisce la Tenuta Eméra, nel cuore della DOP di Manduria e Lizzano, 80 ettari.

Di questi, 50 sono vitati, impiantati seguendo un progetto stilato in collaborazione con la Facoltà di Agraria di Milano.

Da queste vitigni si producono innanzitutto gli autoctoni Primitivo, Negroamaro e Fiano, ma non mancano i vitigni internazionali, quali Syrah, Merlot, Cabernet Sauvignon e Chardonnay. 

All’interno della tenuta è stato riservato un piccolo vigneto sperimentale, di meno di un ettaro, nel quale sono state impiantate circa 500 varietà di origine caucasica e mediterranea, denominato “Vigneto della Biodiversità”. 

Dal 2015 l'idea di realizzare una collezione pregiata, in edizione limitata, denominata 'Vite d'Artista', ispirata ad un artista contemporaneo. 

Lo scorso anno, il primo ad essere omaggiato è stato Ercole Pignatelli ed ora arriva la dedica ad un altro protagonista della scena internazionale dell’arte contemporanea, Fabio Novembre.

Architetto e designer, Fabio Novembre esprime quella sensibilità artistica che si arricchisce di innovazione e ricerca, così vicine alla filosofia aziendale di casa Quarta.

“La nostra collezione di etichette speciali – sottolineano Alessandra e Claudio Quarta - si arricchisce del segno e della storia di un salentino che ammiriamo molto. Qualcuno lo ha definito il designer/architetto della ricercatezza e della stravaganza a noi emoziona molto la sua cifra stilistica: forte e innovatore, visionario, intuitivo, creativo. Un sognatore “coraggioso” che attinge per le sue creazioni da mondi, sensibilità, ispirazioni differenti, con un’abilità di sintesi straordinaria”

La collezione di pregiate bottiglie magnum da collezione avranno quindi un'etichetta 2016 che sarà il risultato della collaborazione grafica e di immagine fra Quarta e Novembre, il cui soggetto è stato realizzato da Emiliano Ponzi, uno dei più apprezzati illustratori italiani contemporanei. 

Il vino è un blend rosso delle migliori produzioni 2016 delle tre cantine Claudio Quarta: Taurasi Riserva (cantina Sanpaolo in Irpinia), Primitivo Oro (Tenute Eméra di Marina di Lizzano) e Moros, il Salice Salentino Dop Riserva prodotto nella omonima cantina di Guagnano. 

L'annuncio della scelta del protagonista 2016 di 'Vita d'Artista' è arrivato ieri, in occasione del 50° compleanno di Fabio Novembre, ma verrà presentato ufficialmente a Verona, in occasione di Vinitaly 2017.





















Nessun commento: