lunedì 1 gennaio 2018

Quali sono i vostri buoni propositi per il 2018?





E così ci siamo, anche questo nuovo anno è iniziato e con lui, una serie di nuovi propositi fatti nel momento del brindisi. Chi di noi ha resistito?

Effettivamente questo periodo è quello dei bilanci, sui social è stato un pullulare di ‘the best of 2017’ che mettono in mostra i momenti più belli dell’anno appena trascorso.

Quelli brutti invece, non li condividiamo, ma spesso ci servono per riflettere e sono le base per intenti positivi per il periodo che verrà.

Nel fare il mio bilancio, penso che il 2017 sia stato un anno senza grandi emozioni, non posso definirlo brutto, ma non particolarmente suggestivo.

Per questo, per 2018, il mio primo proposito è quello del cambiamento. Sento il bisogno di novità e se, in questi ultimi anni sono rimasta un po’ ferma ad attendere che arrivasse, adesso farò in modo che accada.

Perché bisogna sempre ricordarsi che, la fortuna è importante, ma siamo noi gli artefici dei nostri mutamenti

Vorrei quindi buttare col nuovo anno, pessimismo, cattivi pensieri, ma soprattutto indecisione e riprendere in mano la mia vita, cercando di farle prendere la decisione che più mi piace. Ci riuscirò? Non lo so, ma sicuramente mi impegnerò per renderla sempre migliore.

Visto però che, statistiche alla mano, più della metà dei buoni proposti, non arriva alla fine del mese di gennaio, ricordate di farne di realizzabili e sensati, così da avere maggiori possibilità di successo. 

Per quello che mi riguarda visto che tutti gli anni mi riprometto di mettermi a dieta, ma è sempre il lunedì successivo, (come fare occupandosi di food?) ho deciso di darmi un obiettivo più attuabile. Un giorno alla settimana, o almeno ogni 15 giorni, farò una dieta disintossicante a base solo di frutta e verdura.

Rimanendo sul lato salute, prometto di fare più attività fisica, ma questo proposito, per essere onesta intellettualmente, lo rimando in primavera, quando le temperature mi permetteranno di concedermi piacevoli passeggiate lungo il naviglio della Martesana.

Non sto a tediarvi con l’obiettivo del cambio auto e casa, ma invece vi voglio parlare di My Note Style che avrà nuove rubriche e che nei primi mesi, potrebbe subire un piccolo restyling. Non vi resta quindi che seguirmi e scoprire insieme le novità che ci riserverà questo 2018!



Nessun commento: