martedì 15 maggio 2018

MU Dim Sum, la Cina più tradizionale seduce Milano




Milano ha un nuovo ristorante. Dove sta la novità? Nel fatto che stiamo parlando di un ristorante cinese di grande stile, con una cucina realizzata grazie a selezionati prodotti, in un ambiente estremamente raffinato. 

MU Dim Sum ha aperto da pochi mesi, ma è già riuscito a diventare un riferimento per una clientela alla ricerca dell'eccellenza nel rispetto della tradizione gastronomica cinese (e di Hong Kong), con un'attenzione particolare per il biologico. 

La prima cosa che colpisce è l’ambiente. Il locale è molto spazioso, arredato in stile moderno, raffinato, ma non pretenzioso, con grandi vetrate che di giorno illuminano le sale e luci soffuse la sera, cucina a vista e grandi tavoli in legno ben distanziati tra di loro. 

L’executive chef Kin Cheung, nato e cresciuto ad Hong Kong, assieme a Zhang Qinglong, con oltre trent’anni di esperienza in cucina tra la Cina e Amburgo, dirigono con maestria la cucina, affiancati dal giovane e appassionato pasticcere Lin Yi-Kuan

Il menù che hanno creato è l'espressione di una cucina cantonese e di Hong Kong, con una serie di “contaminazioni”. Si parte da una serie di dim sum (ravioli), ai quali si affiancano diversi suggerimenti di Bao (panini ripieni cotti al vapore) ed una proposta prevalentemente di carne, ma con anche diversi piatti interessanti a base di pesce. 

I dim sum sono tanti piccoli scrigni di bontà da condividere e da scoprire e sono tra i più buoni assaggiati a Milano. Non perdetevi quelli al vapore in pasta cristallo, ripieni di gamberi o con spinaci, gamberetti con filetto di branzino, o ancora con ripieno di carne di maiale biologico e brodo, oppure quelli di pasta all’uovo, con ripieno di pollo, funghi e gamberi, a cui ho fatto seguire un assaggio di cannelloni di riso al vapore, con ripieno di tipico pane fritto cinese. 

Non perdetevi poi i Bao in versione dolce o salata. Tra le tante proposte ho assaggiato il Black Char Siu Bao classico, in versione nera con polvere d’oro, cotto alla griglia con ripieno di maiale bio caramellato, ma da provare assolutamente, anche la versione dolce, ripieno di una specie di crema pasticcera. 

Mi ha convinto anche il Pollo di perla, ovvero degli involtini di riso glutinoso al curry in foglia di loto con pollo e gamberetti e la Classic Bowl, riso al vapore con pancetta di maiale bio e verdure fermentate. 

Tra i piatti più amati dai clienti orientali, le puntine di maiale bio con soia nera fermentata e le Fèng Zhuǎ, ovvero le zampe di gallina al vapore con soia nera fermentata e l’anatra alla pechinese, con crespelle sottili, salsa e verdure croccanti, solo su prenotazione, servita con tanto di esibizione dello chef. 

Per concludere in bellezza non perdetevi il Mango Mochi o uno degli altri dolci proposti, che vi consiglio di accompagnare con un cocktail preparato magistralmente dal bartender Luca. 

Nato come sogno di una giovane coppia proveniente dalla zona del Cantone, l’imprenditrice Suili Zhou ed il marito Liwei Zhou del MU Fish di Nova Milanese, MU Dim Sum riesce a raccontare la tradizione nella sua interezza, creando non un semplice ristorante, ma un luogo in cui vivere a pieno la cultura cinese a tavola. 

Il locale è aperto da mezzogiorno a mezzanotte, serve ravioli, bao e cheung fung anche nel pomeriggio, quando i fornelli di quasi tutti i ristoranti si spengono e le saracinesche si abbassano, secondo una visione del cibo e un senso di continuità tipicamente orientali. 

Nella grande sala, dominata dal calore del legno (MU, in lingua cinese) e presente anche un ampio soppalco, dove vengono organizzate degustazioni di thè

Insomma, un locale raffinato, piatti ben presentati e ben cucinati (con ottime materie prime), un’eccellente carta dei vini o la possibilità di degustare thè o cocktail anche durante il pasto, un servizio cortesissimo, garbato, presente e un rapporto qualità/prezzo davvero corretto. Un posto di cui innamorarsi.


MU Dim Sum
Via Aminto Caretto 3
20124 Milano
Tel. 338-3582658
Massimo di coperti: 60
Prezzo medio: 30 euro bevande escluse
Accesso disabili: sì
Orari: dalle 12:00 alle 24:00 (chiusura cucina ore 23:00)
Aperto 7 giorni su 7.
Scelte disponibili in menu: piatti di carne, di pesce, piatti vegetariani



Una delle sale di MU Dim Sum

La zona soppalco


Shāo Mài Classico
Ravioli di pasta all’uovo, al vapore, con ripieno di pollo, funghi e gamberi


Raviolo verde al branzino
Ravioli al vapore di spinaci e gamberetti, con filetto di branzino


Peking Duck
Anatra alla pechinese, servita con crespelle sottili, salsa e verdure croccanti

Selezione thè cinesi

Gli chef: a sx Zhang Qinglong e a dx Kin Cheung




Nessun commento: