mercoledì 29 agosto 2018

Festival di Venezia, molto cinema, ma anche molti party




Si alza oggi il sipario sulla 75esima edizione della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia che vedrà in veste di padrino l'attore Michele Riondino che, dal palco della Sala Grande del palazzo del Cinema, darà il via ufficiale al festival. 

La pellicola che ha il compito di inaugurare il festival è First Man, film d'azione del regista Damien Chazelle, lo stesso che nel 2016, proprio a Venezia presentò La la land che gli valse un Oscar. Presenti anche i protagonisti Ryan Goslin, Jason Clarke e Claire Foy. Si tratta dell’adattamento cinematografico della biografia ufficiale First Man: The Life of Neil A. Armstrong scritta da James R. Hansen e pubblicata nel 2005, che narra la storia di Neil Armstrong, primo uomo a mettere piede sulla Luna. 

La cerimonia inaugurale vedrà anche la premiazione con Leone d'Oro alla Carriera a una pietra miliare del cinema internazionale, l'attrice britannica Vanessa Redgrave. La Mostra del cinema che si concluderà il 9 settembre con la cerimonia dei Leoni d'oro assegnati dalla giuria (presieduta da Guillermo Del Toro). 

E se il cinema è alla base del festival, si lasciano alla giornata masterclass, premi, photocall ed interviste, per dedicarsi alla sera a cocktail e feste per accogliere il cast dei film o promuovere sponsor. 

Si comincia oggi alle 17.30 col cocktail di inaugurazione al Lounge Pegaso dell’Hotel Excelsior (su invito) e si prosegue alle 18.30 circa col red carpet della cerimonia di apertura, la proiezione di First Man con Ryan Gosling e Claire Foy in sala e a seguire il primo party, quello istituzionale, ovvero il Gala Dinner offerto dalla Biennale di Venezia sulla spiaggia del Lido in onore del film di apertura. A partire dalle 23.30 ci si sposta al Lexus per l' Opening After Party Venezia 75, un party esclusivissimo, rigorosamente su invito. 

Sì perché, se l’Excelsior rimane il punto di riferimento del Festival, sono molte altre le location da tenere d’occhio, nelle quale si svolgeranno gli avvenimenti più esclusivi. 

Rimanendo a quelle storiche, bisogna ricordare che, dopo molti anni di restauri, riapre l'Hotel des Bains, il complesso liberty che per il cinema è Morte a Venezia di Luchino Visconti. e che dal 27 agosto al 16 settembre ospiterà nei saloni Visconti e Thomas Mann, una mostra pop up con volti e immagini dell'Archivio storico, allestita dalla Biennale di Venezia. 

In posizione strategica a Dorsoduro, con un affaccio spettacolare sul Canal Grande nel cuore della città, il palazzo Genovese diventato Sina Centurion Palace ogni sera presenta un evento. Dalla serata charity organizzata per Diva e Donna il 30 agosto con Elisa Isoardi premiata, alla cena riservata in onore di Spike Lee e David Cronenberg il 1 settembre, alla serata di beneficenza organizzata da quel gruppo di amici e artisti che ha fondato .Everychildismychild il 4 settembre, all'iniziativa il 6 settembre dedicata al docu-film sulla base lunare "Lunar City" con la presenza della NASA e degli astronauti Paolo Nespoli e Roberto Vittori

I grandi brand della moda latitano quest’anno, ma per i fashion addict il 31 agosto agli antichi Granai della Repubblica, sempre al Cipriani si svolgerà la seconda edizione del premio Conde' Nast,il, il Franca Sozzani Award, assegnato quest'anno all'attrice messicana, attivista per i diritti sociali, Salma Hayek

Ca Sagredo a Campo di S. Sofia a Rialto, in piena Venezia, un elegante palazzo patrizio del XV secolo con sale contenenti persino opere di Tiepolo, è diventato hotel extralusso e apre agli ospiti del Premio Kineo per una cena di gala il 2 settembre, che segue la premiazione al Lido sotto la tensostruttura sulla spiaggia dell'Excelsior, i grandi saloni temporanei allestiti per la Mostra. 

La Fondazione Guggheneim nel museo Peggy Gugghenheim, uno dei posti incantati di Venezia, sarà palcoscenico il 5 settembre della cerimonia per il premio Mimmo Rotella

Stessa data per la Festa di Ciak, che sceglie come location la Lounge Campari all'inizio del red carpet, la Lounge Lexus davanti al Casino' sulla Terrazza (che ospita anche il cocktail d’inaugurazione) dove accanto si mangia alla tavola dello chef internazionale Tino Vettorello

Il quartier generale di Netflix, la piattaforma di web streaming diventata colosso produttivo e distributivo (a Venezia 75 con ben 6 film) è nell'oasi esclusiva dell'Isola delle Rose, resort extralusso della Jw Marriott con panorama sullo skyline di Venezia, giardini lussureggianti e il restauro conservativo dell'archistar Matteo Thun. 

Al Lido l'edificio liberty moresco, il Grande Albergo Ausonia Hungaria, con i grandi mosaici fiorati sulla facciata, è ancora un luogo di eventi strategico per la mostra con la Cinema Lounge, mentre il golf davanti all'Excelsior torna ad essere 'luogo' della mostra, ospitando tra l'altro il 2 sera la festa per uno dei titoli più' attesi: la serie tv dall'Amica Geniale

Sull'isola della Giudecca con le viste mozzafiato, tra le più belle di Venezia, preferito negli anni da George Clooney, Julia Roberts, Tom Hanks per citarne alcuni, il Belmond Hotel Cipriani dovrebbe quest'anno essere, secondo alcune indiscrezioni, il buen ritiro, della star più attesa: Lady Gaga, protagonista di A Star is a born, di e con Bradley Cooper. 



Nessun commento: