lunedì 16 novembre 2015

Marmellata di cachi zenzero e cannella





Quando penso ai cachi, i miei ricordi corrono veloci a quando ero bambina e in questa stagione andavamo a trovare in campagna mia zia, tornando carichi di questo frutto meraviglioso.

Veniva messo in alto alla credenza a terminare la maturazione e poi mia mamma lo gustava con avidità, perchè ne va ghiotta.

Io in realtà non lo amavo per nulla, così gelatinoso... I gusti però negli anni cambiano e, come mi è successo per altri alimenti, ad un certo punto me ne sono innamorata.

Adesso vorrei poterli guastare tutto l'anno e, visto che non è possibile, ho creato una specie di crema, non è una vera e propria composta, ma è buonissima da consumare con i formaggi, sopra una torta o semplicemente così, a cucchiaiate.


Ingredienti:

• Cachi (800 g)
• Limone (1)
• Zucchero (175 g)
• Cannella in polvere (1 cucc.no)
• Zenzero (q.b.)
• Rhum (½ bicchierino)


Preparazione:

- Pulire bene i cachi e metterli in una capace casseruola 
- Unire il succo filtrato del limone
- Immergere il minipimmer e rendere il composto omogeneo 
- Mettere la casseruola sul fuoco e cuocere per 5'
- Unire lo zucchero, la polvere di cannella e lo zenzero grattugiato 
- Cuocere altri 20'
- Fate la prova consistenza per vedere se è pronta. Mettete un cucchiai di composto su un piattino. Se si rapprende e non scivola è pronta.
- Unite mezza bicchierino di rum e lasciate evaporare
- Mettete la marmellata calda nei vasetti sterilizzati, fateli raffreddare e poi riponeteli in frigorifero o in un luogo fresco ed areato

Nessun commento: