lunedì 20 novembre 2017

Zuppa di funghi e castagne




Quando pensi all’autunno, alimentarmente parlando, la mente va a castagne e funghi. La siccità di questa estate non ha aiutato la loro crescita migliore, ma, anche se in numero ridotto, la qualità è garantita.

Novembre è il mese che tradizionalmente coincide con il picco della richiesta di castagne. Frutti ricchi di fibre, minerali e acido folico, utili durante la gravidanza e in caso di anemia e stanchezza. Attenzione però perché nonostante i molti benefici hanno anche un elevato apporto calorico (circa 287 calorie in 100 grammi). 

Nei funghi c'è un potenziale antiaging tutto da sfruttare, soprattutto in autunno: merito di due antiossidanti presenti in alte quantità, il glutatione e l'ergotioneina, in grado di contrastare l'invecchiamento e migliorare la salute. Inoltre sono poveri di calorie. 

Cuocere i funghi non sembra intaccarne le proprietà, quindi largo alla fantasia. Iniziate provando questa zuppa, che oltre ad essere gustosa, è anche supersalutare. 


Ingredienti per 4 persone

  • Funghi porcini essiccati (30g)
  • Funghi bianchi coltivati tipo champignons (500g)
  • Castagne sotto vuoto finemente tritate (100g)
  • Olio extravergine d’oliva (6 cucch.)
  • Cipolla gialla a dadini piccoli (1)
  • Spicchi d’aglio finemente tritati (2)
  • Brodo di pollo o vegetale (5dl)
  • Panna liquida (1,25 dl)
  • Limone (1/2)
  • Steli di erba cipollina tritati (q.b.)
  • Sala e pepe (q.b.)

Preparazione

- Ammollate i funghi porcini in mezzo litro d’acqua calda per 15’
- Versate l’olio in una casseruola, scaldate su fuoco medio-alto e
aggiungete la cipolla, il sale e il pepe. Soffriggete per 4’
- Unite l’aglio e continuate per altri 2’
- Aggiungete i funghi freschi tritati, tenendone da parte 2, e le castagne e soffriggete 1’
- Aggiungete il brodo
- Scolate i porcini, tenendo da parte il loro liquido
- Risciacquateli, tritateli finemente e aggiungeteli alla zuppa
- Filtrate il liquido dei porcini attraverso un setaccio a trama sottile per eliminare qualsiasi impurità, e versate nella zuppa. Cuocete 20’
- Mescolando aggiungete la panna e il succo di limone, regolate di sale
- Con un frullatore riducete tutto a una crema
- Rimettetela sul fuoco, scaldartela e servite in ciotole o coppette
- Decorate con i funghi tenuti da parte tagliati a fettine e scottati qualche minuto in padella antiaderente (o con lamelle o olio di tartufo) e erba cipollina



Nessun commento: